ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Cuba è esempio nella regione di politiche inclusive per la Donna. Photo: Yaimí Ravelo

Quarant’anni dopo quella prima  Conferenza Regionale sulla Donna dell’America Latina e dei Caraibi, con sede in Cuba, si realizzerà,  il 5 e 6 ottobre a L’Avana, la 56ª Riunione del Tavolo Dirigente di questa Conferenza.
Teresa Amarelle Boué, segretaria generale della Federazione delle Donne Cubane,  ha detto a Granma, in esclusiva, che il Tavolo Dirigente tratterà temi come l’implementazione dei piani di uguaglianza di genere, nella cornice dell’ Agenda 2030 e degli obiettivi di sviluppo sostenibile.
Nel 1977 la FMC contava con la guida di Vilma Espín, la sua Presidente.
«Cuba presentava passi avanti in materia d’uguaglianza di diritti, opportunità e possibilità tra generi, per cui il paese aveva offerto d’essere sede della conferenza inaugurale», ha detto, ed ha aggiunto che questa Conferenza sara dedicata a Vilma, la prima presidente della Conferenza Regionale sulla Donna organizzata  dalla Cepal e al leader storico della Rivoluzione  Fidel Castro Ruz, artefice del protagonismo della  donna cubana.
Poi ha dettagliato che questi Tavoli Dirigenti  con 19 paesi membri sono presieduti attualmente dall’Uruguay e si sviluppano tra una Conferenza e l’altra, e in questo caso la prossima si svolgerà in Cile nel 2019.
La dirigente femminile ha anche valutato che Cuba può essere un punto di riferimento nel contesto regionale per le politiche pubbliche fomentate con l’attiva partecipazione della FMC come meccanismo nazionale per i passi avanti delle donne.
In accordo con il sito della Cepal, il Tavolo Dirigente  della Conferenza Regionale sulla Donna, uno dei suoi nove organi sussidiari, è formato dall’ Uruguay alla presidenza con  Argentina, Antigua y Barbuda, Brasile, Cile, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Honduras, Giamaica, Messico, Panama, Puerto Rico, Repubblica Dominicana, Saint Kitts y Nevis, San Vicente y las Granadinas, Santa Lucía e Suriname. ( Traduzione GM – Granma Int.)