ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Come parte dell’evocazione, il 16 ottobre gli alunni della Scuola Mlitare Camilo Cienfuegos realizzeranno la tradizionale guardia d’onore davanti alle nicchie dei combattenti nel Mausoleo Fronte Las Villas. Photo: Freddy Pérez Cabrera

SANTA CLARA.–Migliaia di studenti di Villa Clara, di tutti i livelli d’insegnamento, saranno protagonisti giovedì 5  della tradizionale camminata “Per la rotta del Che”,  in omaggio all’Eroe della Battaglia di Santa Clara, nel 50º anniversario della sua scomparsa fisica in combattimento, data che sarà commemorata l’8 ottobre in questa provincia e nel paese con tutti gli onori che lui emerita.
«Il percorso comincerà alle quattro del pomeriggio nell’Università Centrale Marta Abreu di Las Villas, centro che servì da Quartier Generale a Guevara  durante la conquista della città e dove tornò nel dicembre del 1959 per ricevere il titolo di Dottore Honoris Causa in Pedagogia,  ed avrà il suo momento più intenso vicino alla collina di Capiro, nell’area del Complesso Culturale  Ricreativo Sandino, con un concerto del cantautore  Adrián Berazaín»,  ha dichiarato a Granma  José Antonio Marimón Carrazana, vice rettore d’estensione, informatica e comunicazione dell’istituzione.
Parteciperanno all’incontro giovani di tutte le scuole superiori del territorio, includendo quelli che studiano nella Facoltà Indipendente del Minint “generale di brigata  Luis Felipe Denis”, gli alunni delle altre scuole che si sommeranno all’omaggio per mostrare il loro impegno con il Che e le idee che difendeva.
La conquista della città da parte delle giovani generazioni è una delle tante attività che in questi giorni si realizzano nella provincia che ha l’onore di custodire i resti del Guerrigliero Eroico e dei suoi compagni di lotta, e seguiranno giornate di lavoro volontario nei centri da lui fondati e in altre istituzioni, con l’obiettivo di fomentare il recupero del territorio dopo il passaggio del forte uragano Irma, che ha colpito di recente  Villa Clara e altri luoghi del paese.  
Come parte dell’evocazione, il 7 si svolgerà una gala culturale nelle aree del Parco Leoncio Vidal e il 16 ottobre gli alunni della scuola Militare Camilo Cienfuegos realizzeranno la tradizionale guardia d’onore davanti alle nicchie dei combattenti nel Mausoleo Fronte Las Villas.
Inoltre è previsto l’annullamento di un francobollo sull’arrivo, 20 anni fa, dei resti del Che e dei suoi compagni di lotta nella città di Santa Clara, e 50 alunni della scuola a tempo pieno Ernesto Che Guevara riceveranno il loro attributo come pionieri moncadisti nella cerimonia che svolgerà la mattina del 8 ottobre nella piazza che si onora con il suo nome. ( Traduzione GM - Granma Int.)