ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

13:20-.In tutta la zona del litorale de L’Avana ci sono inondazioni e sono diversi i municipi colpiti, tra i quali L’Avana Vecchia, Centro Avana, Piazza della Rivoluzione e Playa. Granma è stato informato durante un percorso realizzato nelle zone basse della capitale che in tutti questi luoghi i gruppi delle azioni di soccorso della Croce Rossa e i guardacosta realizzano azioni di riscatto e salvataggio. Huracan Irma penetración del mar en calle Calzada  y Paseo en el Vedado,bridada derescate

Arbol caido por el huracan Irma en la Calle G y 27 en el Vedado

Arbol caido por el huracan Irma en la Calle G y 29 en el Vedado

Arbol caido por el huracan Irma en la Calle Calzada y  2
-------------------------------------------------------------------------------------
12:55-.Jair Morales, presidente del Consiglio di Difesa Municipale di Piazza della Rivoluzione, ha affermato che in questo territorio ci sono almeno  9000 persone evacuate e che nella notte di sabato e la mattina di oggi sono stati eseguiti lavori di riscatto e salvataggio. Inoltre si avverte che poiché continuano i venti forti e le raffiche,  la popolazione deve mantenere le misure di sicurezza.
-------------------------------------------------------------------------------------
12:05-.Nel municipio di Esmeralda in provincia di Camagüey, i danni sono severi. Nella comunità di Moscú su 289 case ne restano in piedi 10; nel batey Centrale Brasile i danni superano il 90% del fondo abitazionale e a Playa Jiguey non è rimasto praticamente nulla perchè il mare ha spazzato via tutto, ha informato la giornalista di Granma  Yaditza del Sol.

-------------------------------------------------------------------------------------

10:42-. Lissy Rodríguez, giornalista di Granma nazionale, ha informato che nelle zone vicine ai luoghi inondati per la penetrazione del mare si mantengono aperti, se esistono le condizioni, locali come panetterie e altri, che prestano servizio alla popolazione.
----------------------------------------------------------------------------------------
10:35-.  Lissy Rodríguez  ha percorso le zone colpite dall’inondazione nel municipio Piazza della Rivoluzione dove ci sono i membri della Croce Rossa che hanno informato d’aver realizzato circa 140 azioni di riscatto e salvataggio nella capitale cubana

-------------------------------------------------------------------------------------
Minuto a minuto: El paso del huracán Irma
10:30-.Le acque di Irma sono benefiche per il bacino Zaza e assicurano il 55 % della sua capacità, dal  17% precedente il passaggio dell’uragano. Si spera che nelle prossime ore riceva altra acqua. In generale Sancti Spíritus presenta il 63% della sua capacità d’immagazzinaggio di acqua nei laghi artificiali.
---------------------------------------------------------------------------------
09:20-.La prima segretaria del Partito nella capitale ha risaltatao l’appoggio del Minint e di differenti organismi, ma ha chiesto la cooperazione della popolazione perchè la penetrazione del mare tarderà a diminuire. Inoltre è complicato il lavoro di pulizia delle strade con la riabilitazione del servizio d’elettricità ed ha chiamato a risparmiare l’acqua potabile disponibile.
-----------------------------------------------------------------------------------
09:18-. La presidente del Consiglio della Difesa Provinciale, Mercedes López Acea, ha dichiarato alla televisione che la situazione della capitale è stata molto complessa per la forza dei venti e per la penetrazione del mare
--------------------------------------------------------------------------------------
09:15-.Da Matanzas José Miguel Vázquez, giornalista di Radio 26, ha informato che a Matanzas non si riportano gravi danni, ma che ci sono problemi alle reti elettrica e telefonica e in diverse case. Il Consiglio della Difesa Provinciale ha cominciato le prime valutazioni dei danni a scala provinciale, e si riportano seri problemi in alcuni luoghi, includendo Varadero. Siamo senza luce in tutta la provincia, e abbiamo in azione solo i gruppi elettrogeni in punti importanti come gli ospedali, gli acquedotti e altre installazioni di base.
 ------------------------------------------------------------------------------------
09:05-. Immageni della mattina di domenica a L’Avana, pubblicate in facebook dal bloguero Rafael Cruz.
------------------------------------------------------------------------
08:50-.Il presidente russo Vladímir Putin ha affermato, oggi domenica 10 , che la Russia è disposta ad aiutare Cuba per combattere le conseguenze dell’uragano Irma, ha informato l’agenzia RIA Novosti.
-------------------------------------------------------------------------------------
08:41-. La brigata Medica Cubana in Etiopia ha scritto a Granma: «Noi della BMC in Etiopia abbiamo seguito per tutto il tempo la situazione vissuta nel nostro paese, per via dell’uragano Irma, dalle nostre famiglie e le decisioni prese  con le quali siamo solidali, appoggiamo e offriamo la nostra disposizione da più di 10.000 Km. di distanza, come fanno i nostri compagni nelle isole dei Caraibi, coscienti dei gravi danni materiali provocati all’Isola, che si recupereranno il più presto possibile con la guida della nostra più alta direzione  e coincidiamo nell’importanza di preservare la salute e la vita dei nostri compatrioti. Un abbraccio fraterno e solidale dalla Brigata Medica Cubana in Etiopia. Dr. Enrique E. Solano Boada.  BMC
---------------------------------------------------------------------------------
08:00-. Comunicato delle ultime informazioni, alle 7:40 am, con il Doctor Rubiera, interrotto per difficoltà tecniche.
------------------------------------------------------------------------------
DOMENICA
------------------------------------------------------------------------------
15:20-.Il secondo  capo dello Stato Maggiore Nazionale della Difesa Civile allerta che nella capitale le inondazioni delle coste saranno severe e dureranno almeno 36 ore
------------------------------------------------------------------------------
15:15-.Il colonnello Luis Ángel Macareño ha avvisato, parlando alla televisione, che anche se Irma ha un minore intensità è sempre un uragano pericoloso.
 ------------------------------------------------------------------------------------
15:10-.Mildre Andreda Manso, Presidente del Consiglio della Difesa Municipale a Encrucijada, Villa Clara, ha informato che sino ad ora non giungono informazioni dalla comunità Emilio Córdova. La popolazione di Pilón è stata totalmente evacuata nel pomeriggio di venerdì. El Santo, colpito da forti venti non presenta inondazioni, non è ancora possibile valutare le gravi perdite nella produzione di riso.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15:05-.La Presidente del Consiglio di Difesa Municipale a Encrucijada, Villa Clara, ha detto che sino ad ora ci sono stati molti crolli parziali nelle istituzioni statali e nelle case di cittadini, sono molti i danni ai policlinici, ai ristoranti, ai negozi di alimentari e a installazioni  del Bandec. Sino al momento sono 8900 le persone evacuate in case di familiari e amici o istituzioni scolastiche.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15:00-. Mildre Andreda Manso, Presidente del Consiglio di Difesa Municipale a Encrucijada, Villa Clara, ha informato che la città è stata fustigata tutto il giorno dalle raffiche di vento e da intense precipitazioni
------------------------------------------------------------------------------
14:30-.Il Viceministro del Turismo ha detto che le abitazioni danneggiate a Holguín saranno restaurate per la stagione alta del turismo.
-------------------------------------------------------------------------------------
14:25-. In immagini le misure prese a Sancti Spiritus per garantire la presenza degli evacuati.  
--------------------------------------------------------------------------------
14:00-.La pioggia non giunge ancora a L’Avana, ma il vento comincia a sentirsi con forza e soprattutto con raffiche
.--------------------------------------------------------------------------------
13:55-. La penetrazione del mare nel malecón cienfueguero.
-----------------------------------------------------------------------------
13:45-. Si stima che circa 10.000 persone da  calle Linea a calle  23 e Malecón potranno essere danneggiate dalla penetrazione del mare a L’Avana. Di loro,7.000 andranno negli alberghi. Sono stati abilitati 19 alberghi in Piazza della Rivoluzione. Il resto della popolazione – 3.000- che risiede in questa zona andrà in casa di familiari e amici. Riporta Yosley Carrero.
-----------------------------------------------------------------------
13:40-. La giornalista Eliane Taboas riporta che sta piovendo a  Matanzas. Irma si avvicina alla costa nord e presenta maggiori pericoli per le città di Matanzas, Cárdenas e Martí. A Colón si sentono i danni provocati dalla pioggia e dal vento, come a Varadero, con forti raffiche di vento, ondate e senza elettricità.
-------------------------------------------------------------------------------
13:30-. In immagini l’effetto di Irma a Camagüey:
---------------------------------------------------------------------------
13:10-. Tra poco comincerà a piovere a L’Avana. Il radar della Casa Bianca indica  le bande d’alimentazione di Irma che si trova ancora a 200 km di distanza.



Foto: Twetter
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
13:00-. Dopo aver decretato la fase d’Allerta per Pinar del Río, il Consiglio di Difesa Provinciale si è riunito per puntualizzare le azioni da realizzare. La cosa più preoccupante per il territorio è il livello di saturazione dei suoli che potrà favorire le inondazioni. I 24 bacini artificiali della provincia si trovano al 83% della capacità e 9 straripano.

----------------------------------------------------------------------------------------

12:30-.Da Cienfuegos informano che persistono forti piogge. venti e mareggiate nella baia e che l’impatto più forte avverrà verso le 14.00 di oggi, sabato 9.
----------------------------------------------------------------------------------------
12:20-.La furia di Irma è tanto ampia e forte  che, in accordo con Freddy Ruiz, specialista del Centro dei Pronostici a Sancti Spíritus, qui sono stati registrati venti con forza di uragano e tormenta tropicale in tutta la geografia locale, ha  scritto Reidel Gallo, nel giornale Escambray.
----------------------------------------------------------------------------------------
12:05-. Il presidente del Consiglio di Difesa Provinciale a Villa Clara, Julio Lima Corzo, ha detto  a Granma che c’è molta distruzione in tutti i municipi del nord della provincia, che si continuano a sentire gli effetti dell’uragano e che si deve aspettare per poter valutare bene i danni.
----------------------------------------------------------------------------------
12:00-. Da Villa Clara, il nostro corrispondente riporta che in una conversazione con  Juan Alberto González Milán, presidente del Consiglio della Difesa Municipale di Caibarién, ha saputo che nel municipio sono state registrate raffiche di vento a 200 Km l’ora. Le penetrazioni del mare hanno toccato i 500 metri ci sono stati danni ai tetti delle case e alle installazioni statali, oltre a crolli parziali e totali. Molti danni alle reti elettriche e di comunicazione. Si sa che ci sono stati molti danni alle infrastrutture nella zona dei cayos.  

-------------------------------------------------------------------------
11:50-. Foto dello stato attuale del malecón avanero:

-------------------------------------------------------------------------------
11:40-.Da Villa Clara la giornalista Sandra Cristina Hernández ha riportato nel suo spazio  di facebook che la torre principale per AM dell’emittente  CMHW è crollata e si sta operando per dar sì che il segnale salga per la frequenza di 670 khz, perché tutta la provincia possa essere informata.
-------------------------------------------------------------------------------------
11:35-. La torre del centro telefonico di Cayo Coco è  così dopo l’impatto diretto di Irma.

-------------------------------------------------------------------------
11:35-.Foto del quartiere del Capiro a Santa Clara: “forti venti colpiscono la città e si vedono volare i tetti di zinco per le strade”  ha pubblicato in Facebook Sandra Cristina Hernández, giornalista di Telecubanacán, a Villa Clara.


------------------------------------------------------------------------------
10:30-.Granma ha parlato con gli abitanti del municipio di Esmeralda.  Idalmis Fuetes Gutiérrez, che abita lì, ha detto che è crollato il tetto della fabbrica delle camice, come quelli dell’impresa elettrica e del cinema, che ci sono cavi dell’elettricità per terra e molti alberi sono caduti. Ci sono anche case crollate completamente e parzialmente, continuano i venti forti e le piogge sono intermittenti.
.------------------------------------------------------------------------------
11:20-. La giornalista Lisandra López Pérez, che  si trova con altri colleghi a Cayo Coco, ha informato la ACN per telefono che i venti hanno strappato la sezione superiore della torre di comunicazione di Etecsa e che non sono possibili i servizi di telefonia senza fili nè con trasmissioni di radio e di televisione. Inoltre la telefonia fissa ha interruzioni parziali e funziona solo per brevi intervalli. ------------------------------------------------------------------------------

11:05-. L’uragano Irma non ha lasciato sufficienti precipitazioni a Ciego de Ávila. Il nostro corrispondente ha informato che il bacino Liberación de Florencia, il più grande della provincia, con 79 milioni di metri cubi di capacità, ha ricevuto meno di un milione di metri cubi di acqua e s’incontrava al 14 % della capacità prima del passaggio di Irma.
----------------------------------------------------------------------------------
11:00-. Il corrispondente di Ciego de Ávila ha riportato che il ponte numero 1 del terrapieno  Turiguanó-Cayo Coco è crollato.
---------------------------------------------------------------------------------
11:00-. Il nostro corrispondente a Ciego de Ávila ha parlato con Carlos Blanco Sánchez, direttore dell’impresa agrícola La Cuba, che ha detto che sino ad ora i venti gli hanno permesso solo un breve percorso, ma che ci sono enormi perdite nelle coltivazioni di banane, includendo le aree di fomento.
----------------------------------------------------------------------------------
10:55-. Gli effetti dell’uragano Irma a Esmeralda, (Camagüey):


10:45-. Si riportano severi danni a Jatibonico e nella città del Yayabo, dove sono molte le vie interrotte per la caduta di pali della luce e di alberi. Nonostante le precipitazioni, la provincia non ha ricevuto elevati volumi d’acqua e la sua capacità totale si trova ora al 20%
 --------------------------------------------------------------------------------------
10:45-. Il Centro Meteorologico Provinciale di Sancti Spíritus, ha informato che in queste e nelle prossime ore i pericoli maggiori si presenteranno sulla costa sud delle provincia dove la popolazione è stata evacuata da queste zone.
 ----------------------------------------------------------------------------------
10:40-.Lisandra Gómez, riporta da Radio Sancti Spíritus che il municipio di Yaguajay è il territorio più danneggiato. In accordo con dati preliminari, dato che non è stato ancora  possibile constatare i danni perchè continua a piovere e i venti hanno raffiche di 200 Km l’ora. In questa località si sa già che ci sono innumerevoli danni al fondo residenziale con il 40% tra parziali e totali.
-------------------------------------------------------------------------------------------
10:40-. La giornalista holguinera Lourdes Legrá Pich ha informato Granma che nella notte ha realizzato un percorso per varie zone di Banes. “Ci sono pochi danni alle case, solo a tetti leggeri, ma l’agricoltura ha sofferto molti danni soprattutto per le banane. Macabí è senza comunicazione per la crescita del fiume Banes. Non c’è elettricità. Siamo andati all’Imbarcadero del fiume Seco, sulla stessa costa e abbiamo visto la penetrazione del mare di 60 metri, ma le case non hanno sofferto danni”.  


---------------------------------------------------------------------------------------
10:20-. Alle nove di stamattina il centro dell’uragano è stato localizzato dalla rete dei radars dell’Istituto di Meteorologia, a 22.8 gradi di latitudine Nord e  79.6 gradi di longitudine Ovest, posizione che lo situa a 35 Km. a nord nord ovest da Caibarién e a 160 Km. a est sud est da Punta Hicacos.
----------------------------------------------------------------------------------------
10:15-. Istituto di Meteorologia: Alle 8 di stamattina nelle stazioni di Caibarién a Villa Clara e Júcaro a Ciego de Ávila sono stati registrati venti sostenuto a 104 e 90 Km l’ora rispettivamente. Nelle ultime tre ore la stazione di Nuevitas, a Camagüey, e di Júcaro a Ciego de Ávila, hanno riportato un accumulo di 142 e 110 millimetri rispettivamente. La stazione meteorologica ubicata a Holguín ha riportato nelle ultime 24 ore un accumulo di 208 millimetri.
---------------------------------------------------------------------------------
10:05-. A Ciego de Ávila si sentono ancora potenti raffiche e le strade sono bloccate dai tetti crollati e dagli alberi sradicati. Il parco della città ha sofferto gravi danni e il ristorante galleggiante si è staccato dalla base.  ----------------------------------------------------------------------------------------
10:00-.Ciego de Ávila: Il  terrapieno per i cayos è danneggiato in diversi punti e la torre di trasmissione di  El cafetal è crollata per la forza dei venti.
------------------------------------------------------------------------------------
09:55-.Da Ciego de Ávila il corrispondente di Granma riporta che sino ad ora non si hanno notizie di perdite umane. A Bolivia, Chambas e Morón i danni alle case e alle istituzioni statali sono molto ingenti.


09:35-. A Holguín i territori più colpiti sono stati  Antilla, Banes, Gibara e Rafael Freyre. Non si riportano perdite di vite umane nè feriti. Si riportano danni alle case, alle installazioni statali, ai cavi dell’elettricità e alle piantagioni di canne e di banane.
-------------------------------------------------------------------------------------------
09:35-. Immagini degli effetti  di Irma a Morón, Ciego de Ávila:



------------------------------------------------------------------------------------------
09:35-.A Jatibonico si riportano danni. L’impresa della flora e la fauna ha perso il tetto così come diverse case.

-------------------------------------------------------------------------------------------
09:30-. Radio Esmeralda ha informato che alle 9:00 a.m. di stamattina la stazione di meteorologia locale ha riportato un accumulo di pioggia di più di 200 millimetri, che le temperature oscillano tra 24 e 25 gradi Celsius, l’umidità relativa è del 98% e le raffiche di vento toccano i 250 Km. l’ora.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------

09:30-. L’Istituto di Meteorologia de L’Avana  ha informato che le inondazioni delle coste cominceranno nel pomeriggio con forti scenari nelle ore della notte e all’alba di domani domenica. Nella costa sud da Cienfuegos a Matanzas ci saranno ondate di 3 – 4 metri e leggere inondazioni
----------------------------------------------------------------------------------------

09:20-. A Caibarién, tra gli edifici con  danni notevoli ai tetti ci sono il cinema, le fabbriche di biscotti e di vino. All’alba i venti erano a 160 Km l’ora con raffiche a 250 e più.

----------------------------------------------------------------------------------------
09:10-.Fase d’Allarme per le province di Mayabeque, L’Avana e Artemisa,  Fase d’Allerta  per Pinar del Río, e la Fase Informativa per il Municipio Speciale dell’ Isola della Giuventù. Si mantiene la Fase d’Allarme al resto delle province del paese.
-------------------------------------------------------------------------------------------
09:10-. Danni ai tetti delle installazioni statali e delle case, lo sradicamento di alberi situati in piazze e parchi, sono stati i danni che il ciclone Irma ha provocato transitando vicino al  municipio di Caibarién, a Villa Clara, ha informato  l’ Agenzia Cubana di Notizie.
---------------------------------------------------------------------------------------
09:08-.Oscar Salabarría, giornalista di Radio Sanctis Spíritus, riporta che a  Yaguajay i danni sono ingenti. In forma preliminare informa della perdita dei tetti della casa di cultura, della fabbrica dei blocchi e di molte case.
 
-------------------------------------------------------------------------------------
09:08-. La strada per Cayo Romano è interrotta al ponte 12 del terrapieno,  ma il personale presente è protetto. A Esmeralda sono state evacuate 5.896 persone; 1.656  sono sistemate in alberghi dove sono garantite le condizioni per un buon alloggio.
------------------------------------------------------------------------------------
09:05-. La giornalista  Mailet Alfonso Ávila ha riportato per la Televisione Cubana,  che nel municipio di Esmeralda, tra i danni più severi ci sono la perdita dei tetti dei magazzini, degli uffici e delle case, e inoltre lo sradicamento degli alberi con danni alle reti elettriche.
--------------------------------------------------------------------------------------
09:05-. Radio Cadena Agramonte  ha informato che le onde hanno superato gli otto metri a Cayo Romnao a nord di  Camagüey, dove l’occhio dell’uragano con categoria 5 ha toccato la terra in Cuba.  .
-------------------------------------------------------------------------------------

09:00-.Radio Cadena Agramonte, a Camagüey, riporta che il personale del settore elettrico è pronto per agire nel più breve tempo possibile. 60 lavoratori specializzati e personale d’appoggio formano  le brigate che andranno a Santa Lucía, Nuevitas, Sierra de Cubitas e Esmeralda dopo il passaggio di Irma.
-------------------------------------------------------------------------------------

SABATO
-------------------------------------------------------------------------------------
13:35-. Héctor Lechuga Domínguez, Civil Defense Council vice president in Santa Lucía, noted that hurricane strength winds should start to be felt in the area at about midnight, while prevention measures have been taken to protect human lives and material goods.
-------------------------------------------------------------------------------------------
13:30 -. According to Granma correspondent Yaditza del Sol, reporting from Santa Lucía, Camagüey, rain has continued to fall in the area since the early morning, with coastal and beach zones evacuated. Two hundred and twenty-nine people are being sheltered in the Álvaro Barba Machado Elementary School since yesterday afternoon.
---------------------------------------------------------------------------------------------
13:20 -. Solidarity and altruism on display in the coastal neighborhood of Cajobabo, in the Guantanamo municipality of Imías; where 30 families are being sheltered by neighbors and relations with secure homes.
--------------------------------------------------------------------------------------
13:12 -. According to meteorologist Dr.  José Rubiera waves could reach a maximum of nine meters high along the center of the island’s northern coastline. He also noted that Irma continues to be a “very strong” hurricane, classed as a category 4 on the Saffir-Simpson Scale, while it could be another 24 hours before the storm begins to move northward.
-------------------------------------------------------------------------------------
13:10 -. Correspondent Lourdes Legrá reporting intense rainfall in Banes, Holguin province.

---------------------------------------------------------------------------------------

11:25 -. Il nostro corrispondente a Pinar del Río riporta  che un primo gruppo di ingegneri e tecnici della zona, che appartengono al settore elettrico, sono partiti la mattina di ieri verso il centro del paese con la missione d’appoggiare nel recupero dei danni che potrà provocare l’uragano Irma.

---------------------------------------------------------------------------------------
11:20 -.Secondo le informazioni offerte a  Granma da Nersys Sarmiento, vicepresidente del Consiglio della Difesa Municipale e capo della difesa civile a Gibara, in questi momento ci sono nel municipio 43.610 persone protette, cioè più della metà della popolazione di questo territorio.
---------------------------------------------------------------------------------------

Photo: ACNUR


10:55 -.Così è trascorsa la mattinata di venerdì a  Guantánamo  colpita da leggere  piogge associate all’uragano  Irma.
 
------------------------------------------------------------------------------------------

10:45 -. Sino ad ora si riportano dopo il passaggio dell’uragano Irma nei Caraibi , 19 morti dei quali 9 nelle isole francesi di San Martín e San Bartolomé, uno nella parte olandese di San Martín, quattro nelle Isole Vergini britanniche, tre a Puerto Rico, uno a Barbuda e uno nell’ isola di Anguila.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Photo: Periódico Sierra Maestra



10:20 -. Di fronte agli effetti dell’uragano Irma, a Santiago di Cuba sono state prese le misure necessarie nella provincia per garantire un’assistenza sanitaria di qualità . Sono state ricoverate circa mille donne  in gravidanza a termine o con rischi ed è stato organizzato un sistema di ambulanze per soccorrere la popolazione, se sarà necessario.

---------------------------------------------------------------------------------------------

Photo: Periódico Sierra Maestra


9:55 -.Lavoratori del settore agricolo nella provincia di Santiago di Cuba proteggono la produzione di alimenti e il bestiame dai pericoli dell’uragano Irma raccogliendo tuberi, ortaggi e vegetali che sono stati consegnati ai magazzini ( Acopio) per una pronta distribuzione e  vendita alla popolazione.


--------------------------------------------------------------------------------------------

Photo: ACN


9:45 -.Vista del Malecón di Baracoa, Guantánamo, all’alba  del 8 settembre del 2017, durante l’avvicinamento  dell’uragano Irma alla costa nord orientale di Cuba.