ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Decorato con la Gran Croce dell’Ordine Isabella la Cattolica il Dr.Eusebio Leal Spengler. Photo: Juvenal Balán

D. Alfonso Dastis Quecedo, Ministro dei Temi Esteri e della Cooperazione della Spagna in occasione della sua visita ufficiale a Cuba, ha decorato con la Gran Croce dell’Ordine Isabella la Cattolica, il Dr.Eusebio Leal Spengler, Storiografo della Capitale cubana.
Questa è una delle principali decorazioni che concede la Spagna e fu istituita da Fernando VII nel 1815.
Erano presenti alla cerimonia realizzata nel Palacio del Segundo Cabo, Homero Acosta, Segretario del Consiglio di Stato; Abel Prieto Jiménez, Ministro di Cultura; Miguel Barnet, presidente della UNEAC e membro del Consiglio di Stato, l’ambasciatore della Spagna in Cuba Juan José Buitrago.
Il suo lavoro instancabile per il restauro del Centro Storico de L’Avana è stata la ragione per cui Eusebio Leal ha ricevuto la Gran Croce dell’Ordine Isabella la Cattolica.
Questa medaglia gli era stata concessa nel mese di maggio scorso, ma ieri l’ha ricevuta dalle mani del ministro ai Temi Esteri e la Cooperazione della Spagna, Alfonso María Dastis Quecedo, che realizza una visita ufficiale nel nostro paese.
Durante il suo intervento, Leal ha ringraziato tutte le persone che hanno collaborato al restauro della parte più antica della capitale ed ha sottolineato  l’appoggio  e la volontà politica dello Stato cubano, il Comandante in Capo Fidel Castro e il generale d’Esercito, Raúl Castro Ruz.
Il cancelliere spagnolo ha affermato: «Se  oggi possiamo percorrere le strade de L’Avana è grazie alla dedizione di Eusebio Leal che ha saputo trasmettere la sua conoscenza enciclopedica a tutte le generazioni. Ascoltarlo è vedere apparire davanti ai nostri occhi un mondo di gesta», ha detto ancora.  ( Traduzione GM – Granma Int.)