ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

L’Unione delle Ferrovie di Cuba informa tutta la popolazione che dopo la dichiarazione di fase d’allerta nelle Province Centrali e Orientali e considerando i possibili danni che potrà provocare l’uragano Irma, si cancellano a partire da oggi, giovedì 7 settembre e sino a nuovo avviso, tutte le partenze dei treni nazionali per passeggeri.
I viaggiatori che hanno acquistato i biglietti e gli organismi che hanno fatture per trasporti corrispondenti ai giorni d’allerta, avranno priorità dalla ripresa dei servizi.
Chi non vorrà più viaggiare sarà rimborsato e riavrà il 100% del costo del biglietto in 15 giorni dal ristabilimento del servizio corrispondente.
Ci scusiamo per i problemi che potremo provocare.

Unione delle Ferrovie di Cuba ( Traduzione GM – Granma Int.)