ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Molto calore nella capitale di Cuba Photo: Yaimí Ravelo

In accordo con i dati offerti a Granma dal Centro del Clima dell’Istituto di Meteorologia, i valori riferiti alla massima e alla minima media sono stati di 32,1 e 22,8 gradi, superando di 0,6 e 0,7, rispettivamente, le cifre normali delle due variabili nel settimo mese del calendario.
Questo comportamento ha favorito il predominio di sensazioni canicolari in tutto l’arcipelago e in particolare nell’ultima decina di giorni del mese.
Nella stazione di Casablanca a L’Avana ci sono stati 24 giorni con condizioni di calore intenso.
Inoltre  sono state superate tre temperatura massime per luglio nelle località di Güira de Melena con 35,6 gradi, Florida, 36,8, e Esmeralda, 37,0.
Il record assoluto di calore in Cuba è di 38,8 gradi Celsius, stabilito a Jucarito, in provincia di Granma, il 17  aprile del 1999.
Per agosto il Centro del Clima prevede temperature molto alte con massime  e minime al disopra del normale nelle tre regioni del paese. ( Traduzione GM – Granma Int)