ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Le Autorità dei Porti di Houston e Cuba hanno firmato un  memorandum d’amicizia e cooperazione  commerciale per facilitare e promuovere lo scambio tra l’Isola e gli Stati Uniti, generare nuovi affari e fomentare relazioni più strette.
Il documento, firmato dal direttore commercial dell’Autorità  Portuale di Houston, Ricky W. Kunz, e il direttore generale dell’Amministrazione  Marittima di Cuba, José Joaquín Prado,  prevedono anche lo scambio di studi e informazioni che permettano di migliorare e aumentare i livelli dei servizi, ha informato PL.
Inoltre  include studi di mercato, attività congiunte di marketing, preparazione e scambi tecnologici. Kunz  ha precisato che in virtù dell’accordo si trasporteranno legumi, pollo e altri prodotti relazionati all’agricoltura,
«Questo strumento rappresenta una continuità nelle relazioni tra le due parti», ha aggiunto e pensiamo che sia qualcosa che vale la pena», ha sostenuto.
Questo accordo -  l’ottavo firmato tra un’autorità portuale statunitense e l’amministrazione marittima di Cuba – dimostra la volontà del settore marittimo portuale del paese del nord di stringere  relazioni commerciali
d’amicizia e cooperazione con quest’Isola, basate nel rispetto reciproco,  è stato segnalato durante la cerimonia della firma.
Precedentemente sono stati firmati due memorandum d’intesa con le autorità di porto di Virginia, Louisiana, Lake Charles, New Orleans, Alabama, Puerto del Golfo del Mississippi e Pascagoula.
In presenza del viceministro del Trasporto, Eduardo Rodríguez, del gerente dello Sviluppo  Commerciale dell’Autorità portuale di Houston, Ricardo J. Arias, e altre dirigenti, il documento è stato firmato nella sede del  Mitrans cubano.
Cuba ha segnalato che il blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti è il maggior ostacolo per le relazioni bilaterali e commerciali tra i due paesi.
L’Isola forma parte del MOU Caraibi e rispetta le esigenze di questo, riferite al controllo delle navi che arrivano nei suoi porti in aspetti relazionati con la sicurezza della vita umana nel mare e la protezione dell’ambiente marino. ( Traduzione GM - Granma Int.)