ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il presidente della Repubblica del Gabon, Alí Bongo Ondimba, in visita ufficiale nell’Isola, accompagnato da Rogelio Sierra, viceministro delle Relazioni Estere ha posto un’offerta di fiori a a José Martí. Photo: Juvenal Balán

Prima di sostenere le conversazioni ufficiali con il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, il presidente della Repubblica  del Gabon, Ali Bongo Ondimba,  ha posto una corona di fiori nel Parco degli Eroi Africani  e nel Memoriale José Martí, in Piazza della Rivoluzione.
Durante l’omaggio a coloro che hanno rappresentato gli ideali più profondi dell’ emancipazione in Africa, il mandatario  ha espresso il suo ringraziamento al popolo cubano.
«Non solo per l’interesse che mostra per l’Africa e la sua storia, ma per partecipare al nostro futuro. Onoriamo i grandi africani dei quali siamo molto orgogliosi», ha sottolineato.
«Questa cerimonia mi ha emozionato, onora il popolo e il governo cubani e riconosce che la sua popolazione è d’origine multiple e  rende omaggio agli altri continenti».
In questo contesto, a pochi giorni dalla realizzazione del  XXIX Vertice dell’Unione Africana - UA - ad Addis Abeba, il mandatario della nazione dell’ ovest africano ha avvertito che la UA attualmente realizza un’importante riforma delle sue istituzioni: «Con il fine di dare una rotta al nostro futuro».
«Abbiamo discusso molto su questioni di pace e sicurezza e sulla lotta contro il terrorismo», ha detto, parlando a Fernando González, presidente dell’Istituto Cubano d’Amicizia con i Popoli,  Víctor Dreke, presidente dell’ Associazione d’ Amicizia Cuba-Africa, e altri membri del corpo diplomatico africano accreditato a L’Avana.
Come parte delle sue attività in Cuba, Ali Bongo ha visitato la sede del Parlamento nel  Capitolio Nazionale.
Lì lo ha ricevuto il presidente del organismo,  Esteban Lazo Hernández,  che gli ha spiegato il funzionamento dell’istituzione.
«In generale stiamo qui,  gli ha detto, ma quando si riunisce l’Assemblea Nazionale del Potere Populare, come avverrà tra pochi giorni, passiamo al Palazzo delle Convenzioni».
Nell’incontro Lazo ha ricordato gli storici vincoli tra Cuba e il Gabon, paese interessato ad intensificare gli scambi commerciali ed economici con l’Isola, in accordo con il presidente africano, che lo ha indicato durante il Forum delle Imprese binazionale,  appena realizzato con la presenza  di Rodrigo Malmierca, titulare cubano del Ministero del Commercio Estero e l’Investimento straniero, Mincex. ( Traduzione Gm - Granma Int.)