ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

La realizzazione di un colloquio sul  pensiero ambientale di Fidel distinguerà la giornata inaugurale della XI Convenzione Internazionale sull’Ambiente e lo Sviluppo,  che si svolgerà nel Palazzo del Convenzioni, dal 3 al 7 luglio.
La dottoressa Maritza García, presidente del comitato organizzatore; il dottor  Alfredo Martínez, segretario esecutivo e la master in Scienze Maritza González, titolare
del comitato scientifico, hanno detto in una conferenza stampa, che sino ad oggi hanno confermato la loro partecipazione circa 700 delegati di 23 paesi e che Colombia, Stati Uniti e Messico sono le nazioni più rappresentate.
Il l programma dell’incontro comprende la realizzazione del V Congresso sul Cambio
Climatico, il VI sul Manggio degli Ecosistemi e la Biodiversità, il XI d’Educazione  Ambientale per lo Sviluppo Sostenibile, il X delle Aree Protette, il VIII di Gestione Ambientale e il III di Politica, Diritto e  Giustizia Ambientale.
Ugualmente si svolgeranno tre simposi riferiti alle tematiche Scienze della Sostenibilità, Rischi di Disastri, Rischi Climatici e Musei di Storia Naturale, oltre ai colloqui su Maneggio Sostenibile di Terre, Trasporto e Ambiente.
Durante la prima giornata dell’incontro si inaugurerà anche una Fiera Espositiva dedicata a servizi specializzati, vincolati a voci contenute nell’agenda della XI Convenzione. ( Traduzione GM – Granma Int.)