ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
500 case danneggiate dall’uragano Matthew in questo orientale municipio cubano sono state recuperate sino ad oggi con la collaborazione della Grande Missione venezuelana Barrio Nuevo, Barrio Tricolor. Photo: Jorge Luis Merencio

MAISÍ, Guantánamo.— 500 case  danneggiate dall’uragano  Matthew in questo orientale municipio cubano sono state recuperate sino ad oggi con la collaborazione della Grande Missione venezuelana Barrio Nuevo, Barrio Tricolor.

Questa missione, rappresentata nella provincia dal commissionario internazionale 251 Cacique Hatuey, ha lavorato sino al 19 maggio in 892 case di Maisí, portandone  a termine 576 per i lavori di costruzione.

L’appoggio di Barrio Nuevo, Barrio Tricolor per il recupero delle case è iniziato qui, nelle comunità  Punta de Maisí e Santa Martha, estendendosi poi a quelle   di Veril, Los Arados e Chafarina,  ha informato  Elmis Luis Gaínza Abad, vicepresidente del Consiglio d’ Amministrazione Municipale addetto agli investimenti. 

L’esperienza della collaborazione è stata estesa ultimamente ai  municipi di Baracoa e Imías, rappresentati sino ad ora dalle comunità di Cayo Güin e Explanada de Duaba, rispettivamente, ha precisato Carlos Martínez Turro, vicepresidente del Consiglio d’Amministrazione Provinciale.

Questo progetto apporta benefici anche per il recupero delle installazioni statali, negozi, aree sportive e scuole.

Nel caso delle case incide in tre dei quattro tipi di danno: case crollate parzialmente e con perdita totale o parziale del tetto. Sono escluse quelle che sono crollate totalmente.

Il progetto comprende la donazione alle famiglie di lamine e profili dei tetti con le viti, 100 metri di cavi, e le vernici per interni ed esterni, risorse che si consegnano in dipendenza del danno provocato dall’uragano.

Buona parte delle case ricevono anche due porte e uguale quantità di finestre in alluminio e vetro, oltre agli elementi sanitari perduti.

Dato che si tratta di un piano popolare, le famiglie devono eseguire i lavori.

Nel caso dell’imbiancatura devono prevalere di norma tre colori, combinati secondo il gusto degli abitanti.

L’aiuto include  il prestito degli strumenti agli abitanti: trapani, saldatrici, elettrodi, pennelli, rulli per imbiancare e altri  per realizzare i diversi compiti. (Traduzione Gm - Granma Int.)