ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Le tradizioni artigianali di Trinidad, la terza città fondata dagli spagnoli si presentano nella galleria  Carmen Montilla de L’Avana Vecchia, come regalo del progetto  Entre hilos, alas y pinceles (Tra fili, ali e pennelli) per la donna cubana.
L’esposizione  Exquisitez Femenil, organizzata dalla pittrice e disegnatrice Yudit Vidal Faife, coniuga  il ricamo e la biancheria  con tecniche delle belle arti, come il carboncino e l’acrilico su tela, per ritrarre soprattutto la femminilità.
La specialista Norma Jiménez, direttrice della  galleria Carmen Montilla, ha detto a PL che per un mese rimarranno esposte 16 opere tra le quali 11 quadri di grande formato e cinque sculture.
In ognuna si evidenza una squisita manifattura, nella quale risalta la donna come tema centrale, indicata con l’autenticità delle prodigiose mani artigianali di Trinidad, città con 500 anni di storia, riferisce il catalogo della mostra.  
Per preparare questa esposizione le opere sono state disegnate dalla stessa Yudit Faife e poi elaborate da ogni artigiana con diverse tecniche di ricamo o sfilato, dove si apprezza l’esperienza delle mani tessitrici.
L’artista ha spiegato che in tutte le opere ci sono volti femminili con elementi propri che accompagnano la donna nella sua quotidianità, come borse, pettini, forbici, scarpe o fili per cucire.
Le cinque sculture sono elaborate con carta pesta e presentano volti di donna profilati in tela con l’abilità delle artigiane.
Scarpe, borse, utensili da cucina e oggetti domestici appaiono per presentarci una donna cubana di questi tempi, elaborata paradossalmente  a mano e tradizionale, ma con lo sguardo di sfida della contemporaneità, precisa il catalogo.
Opere come  Delicadeza, Ternura infinita, Hilvanando sueños o Crochet a la mesa,  invitano ad apprezzare la femminilità cubana attraverso la fusione di fili, pitture e figure tridimensionali.
Questa à la terza collezione presentata dal progetto di Trinidad dalla sua fondazione nel 2014, durante le celebrazioni per il mezzo secolo della città, che si trova a 360 Km. dalla capitale.
Entre hilos, alas y pinceles concede protagonismo a una ventina di artigiane che convalidano il prestigio di questa tradizione radicata nella città di Trinidad da secoli. ( Traduzione GM - Granma Int.)