ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Estudio Revolución

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri ha ricevuto nel tardo pomeriggio di venerdì 5 maggio, il compagno Rafael Correa Delgado, Presidente della Repubblica del Ecuador, che ha realizzato una visita ufficiale nell’Isola.
In un ambiente fraterno i due mandatari hanno espresso la loro soddisfazione per l’eccellente stato delle relazioni bilaterali ed hanno parlato del processo d’integrazione latinoamericana e caraibica e di altri temi dell’agenda internazionale.
Hanno accompagnato il distinto visitatore, Guillaume Jean-Sebastien Long e Pamela Morcillo Ortiz, ministri delle Relazioni Estere e dello Sport rispettivamente; Patricio Barriga, segretario alle Comunicazioni, René
Alberto Ramírez Gallegos, segretario d’ Educazione Superiore, Scienza, Tecnologia  e Ambiente e  Fabián Solano Moreno, ambasciatore del Ecuador in Cuba.
Per la parte cubana erano presenti i compagni Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri; il cancelliere Bruno Rodríguez Parrilla; Rodrigo Malmierca Díaz, ministro del Commercio Estero e l’Investimento straniero; Antonio Eduardo Becali Garrido, presidente del Inder e Rogelio Sierra Díaz, vice ministro del Minrex.
Al termine delle conversazioni e per accordo del Consiglio di Stato della Repubblica di Cuba, il generale d’esercito Raúl Castro Ruz ha imposto la medaglia Ordine «José Martí» al compagno Rafael Correa Delgado.
Quando era già notte  Raúl ha salutato il Presidente Correa nell’aeroporto «José Martí», accompagnato dai membri del Burò Politico Miguel Díaz-Canel Bermúdez e Bruno Rodríguez Parrilla. ( Traduzione GM – Granma Int.)