ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

MATANZAS.– La vicinanza del 19 aprile , data importante della storia di Cuba e dell’ America, costituisce  una motivazione  addizionale per i cittadini di Matanzas che questo primo maggio la festeggeranno in tutte le piazze del teritorio con manifestazioni di massa a sostegno della Rivoluzione.
Isdalis Rodríguez Rodríguez, segretaria generale della CTC a Matanzas , ha detto che la commemorazione del 56º anniversario della Vittoria  di Girón suscita ogni anno una motivazione speciale per gli abitanti.
Poi ha precisato che nei 13 municipi parteciperanno circa 330.000 persone e tra loro un terzo nel capoluogo provinciale. In tutti i casi  come in tutto il paese, la sfilata conterà sulle nuove generazioni come protagonisti.
Inoltre ha messo in risalto che in occasione del 1º Maggio si realizzeranno diverse iniziatve nei centri di lavoro per garantire la partecipazione entusiasta dei collettivi.
Tra le buone ragioni per accorrere a questo appuntamento con la Patria, ha citato la possibilità di rendere omaggio  agli eroi e ai martiri e quella di far valere gli insegnamenti dell’opera e della vita di Fidel, motivati dallo spirito di lotta che ha definito ognuna delle loro azioni.
 I cittadini di Matanzas sfileranno con un messaggio di unità e impegno con l’opera rivoluzionaria.
L’occasione sarà opportuna per elogiare i passi avanti nei distinti fronti dei servizi e della produzione di alimenti e fomentare  i piani strategici del territorio,come l’estrazione di petrolio,  il turismo, l’ottenimento d’energia, gli agrumi e la consegna di prodotti  agricoli alla detta industria dell’ozio (Traduzione GM - Granma Int.)