ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
La ministra cubana di Giustizia (a sinistra ) ha ricevuto la Relatrice Speciale sulla tratta delle persone. Photo: Jose M. Correa

La Relatrice Speciale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite sui Diritti Umani delle vittime della Tratta delle Persone, soprattutto donne e bambini, Maria Grazia Giammarinaro, e la ministra di Giustizia, si sono riunite ieri martedì 11 ed hanno analizzato le azioni che l’Isola realizza per affrontare questo fenomeno.
Durante la giornata, le due funzionarie hanno parlato del Piano d’Azione Nazionale per la prevenzione e lo scontro alla Tratta delle Persone nell’Isola, piano che stabilisce tolleranza zero al fenomeno e che è stato consegnato di recente alla Relatrice Speciale.
Dopo la conversazione la ministra cubana ha spiegato che Marzia Grazia Giammarinaro ha riconosciuto che il documento ha un concetto adeguato e che l’Isola ha la volontà politica per affrontare il fenomeno con permanenza e sostenibilità.
La ministro  Reus  ha riferito che il suo organismo sarà l’autorità centrale per coordinare questi lavori ed ha anticipato che è stata creata una commissione per dare un seguito al compimento e all’esecuzione del Piano.
 Riferendosi alle sfide per l’Isola di fronte alla tratta delle persone, la Ministro ha segnalato che è necessario avere la percezione dei rischi di fronte a un fenomeno come questo che si maschera con differenti sfumature, ed ha segnalato che è necessario lavorare al processo di preparazione dei soggetti che intervengono nell’attenzione alla famiglia.
La Relatrice Speciale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite sui Diritti Umani delle vittime della Tratta delle Persone, soprattutto donne e bambini, Maria Grazia Giammarinaro, si trova a Cuba da lunedì 11 in visita ufficiale e in questi giorni realizzerà un ampio programma d’incontri e altre attività che le permetteranno di constatare l’impegno di Cuba con il compimento degli obblighi internazionali, di fronte alla tratta delle persone. ( Traduzione GM- Granma Int.)