ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Miguel Díaz-Canel (a sinistra), primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri della Repubblica di Cuba, osserva i lavori per ampliare l’Ospedale Provinciale Dottor Antonio Luaces Iraola. Alla sua sinistra Raúl Pérez Carmanate, presidente provinciale del Potere Popolare, a Ciego de Ávila. 29 marzo del 2017. Photo: Gutiérrez Gómez, Osvaldo

CIEGO DE ÁVILA.– L’intensa siccità che da vari anni colpisce il territorio e le misure per diminuire i suoi effetti, la marcia del raccolto delle canne da zucchero e il processo d’investimenti nel settore della salute, hanno occupato il centro degli interessi di Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vicepresidente dei Consigli di  Stato e dei Ministri, in visita in questa provincia.
Sergio Barrios García, delegato alle Risorse Idrauliche a Ciego de Ávila, ha spiegato che la conca sotterranea nord è al 14% della sua capacità totale e la sud è al 43%.  Nel caso dei laghi artificiali, su un totale di 149 milioni di metri cubi di acqua, c ne sono solo 17 milioni, con laghi completamente secchi, come El Calvario, Sabanas Nuevas e Puente Largo.
Barrios García ha informato che  250.000 abitanti di questa provincia sono danneggiati parzialmente o totalmente dalla siccità, includendo 22.000 persone  che ricevono acqua con le cisterne.  Sino ad oggi sono paralizzati 900 sistemi di irrigazione con un’incidenza diretta su 10.500 ettari fisici di terre.
Di fronte a questa realtà, le autorità accelerano un piano di azioni per mitigare gli effetti, come l’irrigazione efficiente, gli scavi di pozzi per le fonti di rifornimento e di ricarica del manto freatico, la costruzione di condutture, il montaggio di pompe e impianti per dissalare  nel paese di Júcaro e nel polo turistico Jardines del Rey, oltre a una macchina per potabilizzare nel Complesso Idraulico Liberación de Florencia.
«Questa strategia è ben pensata, organizzata e continua nel territorio per minimizzare gli effetti della siccità», ha detto. Quel che facciamo nel programma d’investimenti deve avere sostenibilità ambientale», ha aggiunto.
Accompagnato dalle massime autorità del Partito e del Governo nella provincia, Félix Duarte Ortega e Raúl Pérez Carmenate, rispettivamente, Diaz Canel ha percorso il blocco delle consultazioni esterne dell’Ospedale Generale Docente Doctor Antonio Luaces Iraola,  dove si esegeue un processo d’amplaimento dei servizi che migliorerà la qualità dell’assistenza, grazie  a un processo d’investimenti.
L’alto politico si è interessato alla marcia del raccolto delle canne da zucchero e Norelvis Gallo Saroza, direttore dell’impresa zuccheriera della zona ha spiegato che questa è una tappa molto difficile e che, anche se la resa potenziale delle canne, il raccolto e l’efficienza industriale vanno bene, la siccità ha  danneggiato la resa agricola.
Gli zuccherifici  triturano al 72% e insieme hanno prodotto  30.000 tonnellate di zucchero di più che nella campagna dell’anno scorso
Il percorso ha compreso anche un incontro con il consiglio di direzione dell’ Università Maggior Generale Máximo Gómez Báez, accreditata nazionalmente
con la categoria de Superiore nel settembre dell’anno scorso e nella quale il  primo vicepresidente cubano ha ricevuto una dettagliata spiegazione dei risultati d’integrazione di questo istituto d’insegnamento. ( Traduzione GM – Granma Int.)