Cuba: Più di 100 progetti turistici nel ventaglio delle opportunità › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

L’Avana - «Un ventaglio d’opportunità con 110 nuovi progetti richiesti dagli investitori permetterà di mantenere il turismo nell’avanzata degli investimenti stranieri in Cuba», ha detto un dirigente del settore nel paese
«Con l’esperienza acquisita e la posizione dell’arcipelago cubano tra i luoghi fdi maggior domanda nella regione, si offrono altre garanzie in quanto a qualità ed efficacia dei processi d’investimento, per assicurare che si rispettino gli standard previsti, i temi e i bilanci», ha sottolineato José Reinaldo Daniel Alonso, direttore generale allo Sviluppo e gli Investimenti del Ministero Cubano de Turismo.
Il funzionario  ha dichiarato al settimanale Opciones dell’Editrice  Juventud Rebelde,  che tra le proposte per stimolare l’entrata di capitale straniero, va segnalata l’introduzione di una nuova modalità di contratti e amministrazione con finanziamenti.
«In questo modo importanti compagnie alberghiere s’impegnano con l’apporto necessario per rimodellare le installazioni prima d’iniziarne la gestione», ha aggiunto ed ha indicato la catena spagnola Iberostar per assumere le operazioni dell’Hotel Habana Riviera, nella capitale.
Il dirigente ha precisato che un’altra variante sono i contratti d’amministrazione dei servizi nelle marine, valutati come un complemento importante per l’operazione alberghiera dell’Isola.
Nel settore immobiliare si riportano passi avanti dopo la creazione di due imprese miste: Carbonara nella provincia di Matanzas, e Bello Monte, nella capitale, ha dettagliato. (PL/ Traduzione GM – Granma Int.)