ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

MATANZAS - Investigatori e personale tecnico della Stazione Sperimentale Dei Pascoli e Foraggi  Indio Hatuey hanno elogiato il ruolo svolto da Fidel nella gestazione e il fomento di questa istituzione, il primo centro scientifico del ramo dell’agricoltura creato dalla Rivoluzione.
Tutto questo è avvenuto nella cerimonia per commemorare i 55 anni dell’ entità di Matanzas. Inoltre  si è fatto notare che le idee del Comandante in Capo costituiscono una motivazione permanente nel campo delle investigazioni e in tutte le azioni intraprese dai lavoratori in questi cinquant’anni.
Citando gli apporti, il dottor  Giraldo Jesús Martín Martín, direttore della Stazione, ha relazionato quelli vincolati alla varietà dei pascoli e dei foraggi, le tecnologie, l’elaborazione dei prati, la sericoltura, le bioenergie, lo sviluppo locale e la formazione dei professionisti, oltre alle specializzazioni postlaurea.
Poi ha segnalato  le azioni di collaborazione internazionale con varie istituzioni accademiche, scientifiche e imprenditoriali  che hanno facilitato il coordinamento e la partecipazione a vari progetti di significativa importanza per le scienze agricole e dell’allevamento  nel paese.
Nel 2016 la Indio Hatuey ha avuto entrate per 2.000.000 di pesos e l’impatto delle sue investigazioni ha superato la cifra di 32. 000.000.
Lo stesso  Giraldo  ha ricordato che grazie al logico sviluppo e ad altre circostanze,  il transito ha portato da un centro specializzato in pascoli e foraggi a un’entità d’investigazioni che senza perdere la sua missione originale ha incorporato nel suo operato il concetto agro ecologico in una strategia ambientale, ed ha incentivato la differenziazione per consolidare la propria esistenza.
“La sfida verso il futuro è fare della Indio Hatuey un’impresa di base tecnologica impegnata con lo sviliuppo territoriale e con la costruzione di un socialismo prospero e sostenibile”, ha sottolineato.
Durante la cerimonia sono stati consegnati diplomi a un gruppo d’investigatori e lavoratori del centro e in maniera speciale è stata elogiata la dottoressa   Hilda Machado Martínez, ex direttrice della Stazione, con  il dottor Fernando Vecino Alegret.
Altre istituzioni che mantengono i vincoli con la Indio Hatuey hanno esaltato l’apporto del prestigioso centro di Matanzas  allo sviluppo della scienza agricola e dell’allevamento.
Hanno partecipato alla cerimonia presieduta dalle autorità politiche e di governo della provincia, Elba Rosa Pérez Montoya, ministra di Scienza,
Tecnologia e  Ambiente (Citma), Aurora Fernández González, viceministro d’Educazione Superiore e Theodor Friedrich, rappresentante della FAO in Cuba. ( Traduzione GM - Granma Int.)