Il Potere Popolare in continuo movimento › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Come parte delle loro funzioni, 325 deputati di tutto il paese assieme ai delegati provinciali e ai rappresentanti dell’ Associazione Nazionale degli Economisti e dei Ragionieri di Cuba (ANEC) realizzeranno dal 1º al 25 marzo una verifica che riguarderà tutti i municipi del paese.
“L’impegno è controllare il compimento degli accordi del 8º periodo di sessioni della VIII Legislatura dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare - ANPPP - e in particolare le raccomandazioni realizzate nel dettame della Commissione dei Temi Economici”, ha spiegato alla stampa Armando Utrera, vicepresidente di questa commissione.
In un contatto nella nuova sede della ANPP nel Capitolio, Utrera ha segnalato che l’idea è verificare quello che è avvenuto, due mesi dopo i piani d’azione e le misure prese per dare un seguito a quanto pianificato  dal Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz nel discorso di chiusura, e delle relazioni presentate da Lina Pedraza, ministro di Finanze e Prezzi e Ricardo Cabrisas, ministro d’Economia e Pianificazione.
La sostituzione delle importazioni, il risparmio, l’uso efficiente delle risorse soprattutto dei portatori energetici, il controllo di questi, i risultati della gestione delle imprese, con particolare enfasi nella produzione degli alimenti, saranno alcuni degli aspetti specifici che occuperanno i deputati.
L’esecuzione del bilancio, includendo la qualità degli investimenti che si eseguono e la revisione dei piani delle entrate saranno ugualmente nella mira dei parlamentari. In questo modo controlleranno anche il comportamento delle imposte e dei contributi delle entità statali e delle forme di gestione non statale.
“In questi giorni di lavoro si realizzeranno anche scambi con i presidenti delle Assemblee Municipali, i capi delle amministrazioni - nel caso delle province di Mayabeque e di Artemisa - e i presidenti dei Consigli Popolari”.  
“Nel caso di questi ultimi è molto importante il modo in cui dal loro spazio possono dare un seguito a questi, temi essendo la struttura più vicina al quartiere”,  ha detto ancora Utrera.
Il risultato di queste verifiche si presenterà in aprile al presidente della ANPP. ( Traduzione GM – Granma Int.)