ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Anabel Díaz

Il Parco  Nazionale Ciénaga de Zapata, nella provincia di Matanzas, e quello degli Everglades, nella Florida, (Stati Uniti), sono stati gemellati ieri, mercoledì 17 gennaio, con la firma a Washington di un accordo che vuole contribuire al miglioramento della gestione ambientale di queste aree.
La cancelleria cubana ha informato che questo gemellaggio vuole migliorare gli indici nella gestione ambientale di queste aree protette, attraverso uno scambio d’informazioni.
José Ramón Cabañas, ambasciatore cubano nella capitale nordamericana, ha firmato l’accordo che potenzierà le pratiche più moderne per il maneggio sostenibile delle risorse che conservano e delle conoscenze scientifiche in questa sfera.  
Per la parte statunitense ha firmato il  documento Pedro Ramos, sovrintendente del Parco  Nazionale degli Everglades.
Il testo è stato adottato  nel ventaglio del  Memorandum d’Intesa sulla Conservazione della Fauna silvestre e le Aree Terrestri Nazionali Protette, firmato il 21 dicembre del 2016, sempre a  Washington. ( Traduzione GM – Granma Int.)