ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Expocuba compie oggi 4 gennaio, 28 anni dalla fondazione ideata dal Comandante in Capo della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro Ruz.
La cerimonia commemorativa  si realizzerà il 18 gennaio, con l’inaugurazione dell’esposizione permanente corrispondente al 2017; nell’occasione si riconosceranno ufficialmente i padiglioni degli organismi e delle esposizioni provinciali più notevoli del 2016.
Le porte dello spazio fieristico dove si espone l’opera della Rivoluzione resteranno aperte al pubblico da oggi mercoledì 4 gennaio,  con le esposizioni nel padiglioni di  Geologia, del Ministero di Energia e Miniere; del Ministero delle Industrie; della Pesca, dell’Industria Alimentare (Minal); la Salute,  il Turismo e il  Trasporto,  dell’Istituto Nazionale di Sport, Educazione  Fisica e Ricreazione e dello Zucchero  del Gruppo delle Imprese  Azcuba.
Nei giorni seguenti si apriranno i padiglioni dell’Industria Alimentare,  della Costruzione, l’Educazione, del sindacato agricolo e dell’allevamento, l’Industria Chimica, la Elettronica e quella dell’Energia, che conta come parte della sua esposizione su un parco fotovoltaico in pieno funzionamento.
Come complemento continueranno a prestare i loro servizi alla popolazione il parco dei divertimenti e la rete gastronomica. Ugualmente si effettueranno nell’ anno le esposizioni provinciali di  Pinar del Río, La Habana, Artemisa, Mayabeque, Matanzas, Cienfuegos, Ciego de Ávila e si unirà Holguín.
Nel 2016, Expocuba ha ricevuto la visita di 263.742 persone, in maggioranza bambini e giovani.
Le entrate hanno superato le previsioni del 8.1% in moneta totale e sono stati ricostruito un ristorante e una caffetteria.
Lo spirito di lavoro che ha accompagnato tutto il collettivo in questo calendario, sarà lo stesso che il 2 gennaio ha accompagnato  questi  lavoratori partecipando alla Rivista Militare e  alla Marcia del Popolo Combattente, come parte del blocco del Gruppo delle Imprese Palco. ( Traduzione GM – Granma Int.)