ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Miguel Díaz Canel Bermúdez ha constatato l’andamento della campagna del tabacco . Foto: Otoniel Márquez Photo: Granma

Artemisa : Il primo vicepresidente dei  Consigli  di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha constatato l’andamento della campagna del tabacco in questa provincia. Durante la visita dell’Impresa d’Ammasso  e Beneficio del Tabacco *Lázaro Peña*, ha ricevuto informazioni sulle prospettive di sviluppo e sulla situazione attuale.
Vladimir Andino, direttore generale del centro, ha spiegato che nel 2016 sono stati seminati 590 ettari dei 645,3 disponibili, ossia nell’ultima campagna è stato realizzato il lavoro al 98% e il resto si prepara per incrementare la sua qualità.  
Diaz Canel, membro del Burò Politico del Comitato Centrale del Partito, si è interessato alle condizioni di lavoro della forza che rende possibile la realizzazione dell’oggetto sociale e ai salari.
Inoltre ha insistito sull’importanza dell’introduzione di varietà più resistenti e produttive, un elemento nel quale sono stati fatti dei passi avanti.
Aumentare la resa per aree e per le foglie esterne dei sigari fatti a mano, introdurre tecnologie che permettano l’incremento della produzione, elevare i risultati economici dell’impresa su una base produttiva  e per le entrate dei lavoratori, sono alcune delle premesse del programma di sviluppo verso il 2020.
Il dirigente ha parlato anche dell’evoluzione delle aree seminate, della produzione e della forza lavoro negli ultimi anni.  
“L’implementazione del programma di capacitazione, con priorità per la fase della produzione, partendo dalla manutenzione degli accampamenti della forza mobilitata, sono aspetti che abbiamo ben considerato”, ha detto Andino.
Miguel Diaz Canel, accompagnato dalle principali autorità del territorio di Artemisa ha visitato un campo coltivato a  tabacco e un’installazione d’elaborazione controllata e durante la visita gli sono state spiegate alcune azioni intraprese nel municipio di San Antonio de los Baños, in saluto al trionfo della Rivoluzione e al sesto anniversario della provincia.
Miguel Diaz Canel ha anche percorso il parco dei divertimenti  Ariguanabo, aperto di recente al pubblico, che presenta diverse opzioni, e l’anfiteatro XI Festival, che è stato completamente ristrutturato per la fine del 2016.  (Traduzione GM – Granma Int.)