ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Tran Dai Quang rindió tributo a Ho Chi Minh Photo: Yaimí Ravelo

Il presidente del Vietnam, Tran Dai Quang, ha risaltato l’importanza della vita e dell’opera di Fidel Castro e il suo apporto ai vincoli di fraternità che essistono tra il suo paese e Cuba.
Il mandatario, dopo aver reso omaggio all’eroe dell’indipendenza del Vietnam, Ho Chi Minh, ha espresso la sua soddisfazione per aver conversato con il leader storico della Rivoluzione cubana, constatando il suo buono stato di salute e la sua lucidità.
“Fidel e Ho Chi Minh hanno creato i vincoli di speciale  fraternità che esistono tra Cuba e il Vietnam, questi vincoli  che ci hanno permesso di continuare insieme la lotta per conquistare  l’indipendenza e lavorare alla costruzione del socialismo”, ha detto  Dai Quang.
Accompagnato da José Ramón Balaguer, membro della Segreteria del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba (PCC) e capo del suo Dipartimento delle Relazioni Internazionali, il mandatario ha posto una corona di fiori davanti al busto di Ho Chi Minh, eretto in sua memoria nel parco con il suo nome, nella capitale, ed ha assicurato che il popolo vietnamita ammira e rispetta molto Fidel.
“La sua immagine starà per sempre nei nostri cuori”, ha aggiunto.
In una dichiarazione alla stampa,TranDaiQuang ha augurato che il Comandante in Capo continui ad essere la guida del popolo cubano, alla ricerca di successi nella giusta causa della costruzione del socialismo.
Festeggiato dai pionieri della scuola Elementare  Mártires del Segundo Frente e da membri dell’Associazione d’Amicizia  Cuba-Vietnam, il Dirigente ha ricordato l’immagine di Fidel, quando visitò le zone appena liberate del suo paese, quando innalzò le bandiere dell’Esercito di Liberazione del Vietnam e quando assicurò che per il Vietnam il popolo cubano è disposto a dare anche il suo stesso sangue.
Poi ha assicurato che questo territorio  del sudest asiatico si sforzerà per continuare  a rinforzare i vincoli storici d’amicizia tra i due popoli, i due Partiti e i due Governi, per il benessere delle due nazioni.
Tran Dai Quang, che si trova a Cuba in visita ufficiale sarà ricevuto dal suo omologo cubano, il presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito, Raúl Castro Ruz. ( Traduzione GM - Granma Int.)