ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Cienfuegos Photo: Juan Carlos Dorado

Cienfuegos - Con un controllo settimanale da parte delle principali autorità politiche e di governo, è in marcia il Progetto Cienfuegos 200, che comprende un vasto gruppo di azioni e opere in omaggio ai due secoli della Perla del Sud, che si compiranno nel 2019.

Irán Millán Cuétara, Conservatore di Cienfuegos (il suo Ufficio ha avuto sin dall’inizio un ruolo importante in questo compito) ha segnalato a Granma il coinvolgimento di tutti gli organismi con la loro forza e le loro risorse nei processi costruttivi verificati in un notevole volume d’immobili.

“Questa convergenza ha avuto buoni risultati in molti momenti precedenti, per cui è stata riproposta anche tra le numerose azioni non costruttive”, ha detto riferendosi al patrimonio immateriale.

“Ci sono la ripresa delle regate le gare di altre imbarcazioni, i concorsi letterari su temi vincolati alla città, l’esposizione di libri relazionati alla località e pubblicati tra il 1819 e il 2019, l’edizione di un compendio bibliografico di pubblicazioni locali dal 1919 ad oggi, la mostra fotografica *L’opera della Rivoluzione*, un grande ballo di danzón e parate giganti di scuole d’arte e bande musicali.

Irán Millán ha aggiunto che ci saranno anche mostre di belle arti con i migliori esponenti di questa manifestazione, balli popolari con artisti di primo livello, l’inaugurazione di un cortile culturale *La Alhambra*, incontri provinciali di ruote di casino, fiere d’arte popolare, una grandiosa gala per il bicentenario e l’evento *La cité del Sur*, sulla presenza francese.

Il conservatore ha citato anche la pubblicazione di un opuscolo sui sindaci della città dal 1919 al 2919, il conio di una moneta commemorativa per i 200 anni, le esposizioni d’antichità locali e la celebrazione del Festival di musica Popolare per il secolo del Sonero Mayor. ( Traduzione GM - Granma Int.)