ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Pinar del Río - Per  la quarta volta si svolgerà nella provincia la Giornata 13  d’Agosto, con l’obiettivo di promuovere l’arte giovane nel  territorio più occidentale, celebrando in questa edizione il 90º compleanno del Comandante in  Capo Fidel Castro.
I protagonisti  saranno i membri dell’Associazione Hermanos Saíz – AHS- e l’evento che si realizzerà nel municipio di San Juan y Martínez, durerà dal 11 al 13, in coincidenza con l’anniversario dell’assassinio di Sergio e Luis Saíz e il  compleanno del leader cubano.
Sono previste varie attività nella Giornata che vuole stabilire un progetto che vuole identificare Vueltabajo e unire non solo i membri della AHS ma anche altri artisti.
Il museo Hermanos Saíz sara  la sede delle prime azioni, con la presentazione della rivista La Gaveta, letture di poesia, vendita di libri e il gruppo Fulano D tal, si legge nel sito digitale  Guerrillero.
Il grupo di teattro Alas regalerà una recita al pubblico del Consiglio Popolare  Guillén, mentre la notte sarà riservata per lo spettacolo musicale dei membri della AHS.
Nel policlinico Modesto Gómez Rubio, si renderà omaggio ai fratelli Saíz il 12, e si ricorderà il rivoluzionario  di  San Juan, Isidro de Armas, con la presenza di sua figlia.
Gli abitanti di Punta de Carta assisteranno allo spettacolo del gruppo di teatro per bambini  Titirivida, mentre nella notte si presenteranno vari solisti nel palcoscenico principale situato nel centro di  San Juan.
In accordo con il programma, il 13 agosto si realizzerà una manifestazione politico- culturale davanti al monumento ai Fratelli Saíz, come omaggio a questi giovani che nel 1957 persero la vita uccisi da uno sbirro della dittatura di   
Fulgencio Batista.
Inoltre si realizzerà una serata culturale nella comunità Bolívar, del municipio di Sandino, il 13 agosto, in saluto ai 90 anni di  Fidel. (info ACN/ traduzione GM – Granma Int.)