ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Jatibonico del Sur. I lavori di rettifica nel letto del fiume Jatibonico del Sur sotto le acque di La Felicidad sono vitali per il funzionamento del lago artificiale. Photo: Vicente Brito

Jatibonico -  Più di 100 milioni di metri cubi di acqua saranno a disposizione dei progetti agricoli del centro sud del paese quando termineranno i lavori di ristrutturazione che Risorse Idrauliche porta avanti nei laghi artificiali del fiume
Jatibonico del Sud.
Fonti della delegazione provinciale del INRH a Sancti Spíritus hanno confermato che dopo la riparazione generale delle dighe  Dignorah e Lebrije e della derivazione Sud del Jíbaro di anni fa,  ora si sta eseguendo un importante progetto di risanamento nel regolatore  di La Felicidad, un lago artificiale di  57 milioni di metri cubi di capacità, limitata negli ultimi tempi per ragioni tecniche.
Alberto Eirín, delegato del settore idraulico a Sancti Spíritus, ha spiegato l’importanza dei lavori che si stanno eseguendo per riabilitare l’infrastruttura della conca, che potrà in qualche modo facilitare la continuità delle azioni nel Canale Magistrale del lago artificiale Zaza.
Iniziati nel 2014, i lavori di costruzione e montaggio che si realizzano a La Felicidad  sono valutati circa 4,5 milioni di pesos e includono la riparazione del regolatore e la rettifica del letto del fiume per 800 metri sotto il passaggio dell’acqua.
Precisamente nel regolatore vanno ricostruiti i muri laterali e va posta una piastra di cemento armato davanti al pozzo d’ammortizzazione e vanno allargati i margini del fiume, lavori che nell’insieme apporteranno una maggior sicurezza al funzionamento della diga.
L’ingegnere  Ángel Martín Linares, che ha investito nell’opera ha spiegato che l’obiettivo è dare piena capacità a tutto il sistema idraulico del Jatibonico del Sud per poi proteggere importanti programmi agricoli della zona, come la produzione del riso nel Sud  del Jíbaro e il fomento della coltivazione delle canne e della produzione di zucchero della fabbrica Uruguay.
I tre laghi artificiali situati nella conca del  Jatibonico del Sud si regolano attraverso la derivazione  Sud del Jíbaro,  dove giungono anche le acque della Zaza e da lì si travasano in dipendenza della domanda dei differenti clienti.
Il delegato provinciale di Risorse Idrauliche ha confermato che il settore in questo momento porta avanti 30 azioni di costruzione tra le quali risaltano 11 riparazioni delle pompe, il recupero del condotto  Siguaney-combinato Río Zaza,
la manutenzione dell’impianto di potabilizzazione di  Macaguabo e un nuovo Condotto di 1,7 chilometri per diminuire le perdite nella ridistribuzione alla città di  Cabaiguán.
( Traduzione GM – Granma Int.)