Celebrati i 40 anni del hotel Pascaballo inaugurato da Fidel › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Pasacaballo Photo: Julio Martínez Molina

Cienfuegos -  I lavoratori del hotel Pasacaballo, di Cienfuegos, hanno festeggiato ieri 18 luglio, il 40º anniversario dall’inaugurazione realizzata dal Comandante in Capo Fidel Castro Ruz.
Raciel Tovar, direttore di Islazul in Cienfuegos, ha detto che sono giunti positivamente a questa significativa data grazie all’incremento della qualità dei servizi, l’espansione dei mercati nazionali e internazionali e il  consolidamento di un processo d’investimento da cinque anni circa, che ha posto l’installazione in ottime condizioni per il benessere dei clienti.
“In senso generale il processo degli investimenti ha incluso lobby, ristoranti e la piscina”, ha aggiunto Tovar.
Il dirigente di questa catena alla quale appartiene l’hotel,  situato all’entrata della Baia di Cienfuegos,  ha segnalato la riparazione e il restauro generale di tutte le abitazioni non solo da un punto di vista costruttivo, ma anche per la sistemazione dei mobili e la struttura in generale, la decorazione, l’aria condizionata: tutto nuovo a beneficio del cliente.
L’installazione preferita dal settore nazionale e dal segmento di mercato proveniente da Germania, Frania e Italia, nella stagione alta scorsa ha sperimentato un notevole aumento di visitatori stranieri, che sono arrivati  come parte del turismo che percorre i poli di Cienfuegos, Trinidad e Varadero.
“Ci sono già le prenotazioni per il prossimo inverno”, ha aggiunto.
Nelson Díaz, vice direttore di Islazul, ha precisato che il cliente straniero principale di   Pasacaballo è la Germania, la cui presenza ha una crescita  del 300 per cento in relazione all’anno precedente.
Díaz ha risaltato il lavoro sviluppato partendo dal 2009, per inserire l’hotel tra le destinazioni favorite del turismo nazionale, con l’inserimento totale in tutte le reti turistiche e questo ha generato saldi molto positivi.
“Fomentiamo molto la ricreazione e abbiamo posto molta enfasi in tutto quello che riguarda il servizio, attraverso l’apertura di ristoranti specializzati. Ugualmente abbiamo migliorato il ristorante self –service, dall’immagine al piano della qualità del prodotto che offriamo. Prossimamente inaugureremo un altro albergo di questo tipo”, ha sottolineato ancora Díaz. ( Traduzione GM – Granma Int.)