ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Rancho Querete, Yaguajay Photo: Vicente Brito

Sancti Spíritus – “Questa estate si realizzeranno molte attività in tutto il paese, partendo da sabato 2 luglio e sino alla fine d’agosto” è stato annunciato in una conferenza stampa organizzata nella città che ha vinto la sede della manifestazione centrale per il Giorno della Ribellione Nazionale.
In accordo con le spiegazioni offerte da  Yoan Cabo Mijares, membro del Comitato Nazionale della UJC, e da altri funzionari di Educazione, Cultura,  dell’Inder e altri organismi,  ci saranno molte giornate organizzate per il sano divertimento della popolazione che merita una ricreazione caratterizzata dall’ integralità e il buon gusto.
Il lemma centrale dell’estate è “Sommando allegrie”, in corrispondenza con il proposito di unire le famiglie e tutti i cubani attraverso una variata programmazione che vuole portare allegria e divertimento sino al luogo più  recondito della geografia cubana.
Il funzionario ha segnalato che varie date segneranno la tappa estiva, tra le quali il 17 luglio Giorno dei Bambini,  un momento per riempire le piazze,  i parchi, le scuole, i terreni sportivi e i centri culturali e ricreativi con opzioni  per i più piccoli.
Il 26 di Luglio sarà la data in cui il popolo della città, in rappresentazione di tutta Cuba, avrà l’onore di celebrare il 63º Anniversario dell’Assalto alle Caserme Moncada e  Carlos Manuel de Céspedes; poi si celebreranno il 30 luglio, Giorno dei Martiri, e il 23 agosto, Giorno della fondazione della Federazione delle Donne Cubane.
Uno dei momento più importante di questi festeggiamenti sarà il 12 agosto, Giorno Internazionale della gioventù, il momento migliore per aspettare il 90º compleanno di Fidel  e nell’occasione ci saranno concerti, concorsi, accampamenti,  balli e attività teatrali, esposizioni, cantate e altre manifestazioni artistiche che continueranno per tutto il 13 agosto.
Tra le principali proposte culturali ci sono il Festival dei Caraibi  che si festeggerà a  Santiago di Cuba tra il 3 e il 9 luglio;  Circuba 2016 che inizia l’11 luglio a L’Avana e poi si estenderà in altre province ; Aquelarre, che inizia in questo fine settimana e il Festival della Canzone Politica, che si realizza a  Guantánamo.
Tra le altre iniziative, il Festival del Cinema dell’Estate con vari cicli di pellicole tra le quali 200 novità che verranno presentate nei principali cinema del paese e nell’occasione si proietteranno anche documentari vincolati alla vita del Comandante in Capo, a cui sarà dedicato l’appuntamento con la Trova organizzato dal Ministero di Cultura il 22 luglio e il concerto  90 Chitarre per Fidel.
In questo fine settimana e all’inizio di luglio, a Sancti Spíritus, sede delle attività per l’inizio dell’estate, in tutto il paese si offriranno varie opzioni tra le quali la veglia politico- culturale per il 170º anniversario della nascita di  Serafín Sánchez, e continueranno sabato e domenica con giochi e azioni di partecipazione, percorsi in luoghi d’interesse storico e culturale, concerti ballabili,  tra i quali uno con la partecipazione della Charanga Latina. ( Traduzione GM – Granma Int.)