ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il Fondo per la Difesa dell’Ambiente degli Stati Uniti ha sottolineato, ieri lunedì 20, la collaborazione scientifica con Cuba in materia di conservazione dei pescecani in pericolo d’estinzione per l’esagerato sfruttamento della pesca.
Il Fondo per la Difesa dell’Ambiente degli Stati Uniti ha sottolineato, ieri lunedì 20, la collaborazione scientifica con Cuba in materia di conservazione dei pescecani in pericolo d’estinzione per l’esagerato sfruttamento della pesca.
Mentre avanziamo nelle scienze, avanziamo anche nella nostra cooperazione con il Governo di Cuba, non solo per sviluppare una cornice politica che include i pescecani, segnala un testo diffuso a L’Avana.
Lo scritto indica che l’Isola sta sviluppando un Piano d’Azione Nazionale per la conservazione e il maneggio sostenibile dei pescecani, come i Piani del Messico e degli Stati Uniti.
Il Fondo per la Difesa dell’Ambiente degli Stati Uniti ha definito come “un’azione senza precedenti”, il fatto che Cuba coinvolge i pescatori, i capitani delle imbarcazioni e gli addetti delle spiagge con le informazioni scientifiche e le misure del maneggio della pesca. (Traduzione GM- Granma Int.)