ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il presidente della Costa Rica Luis Guillermo Solis, è giunto per partecipare al VII Vertice dell’ Associazione degli Stati dei Caraibi, AEC, che si sta realizzando a L’Avana e terminerà sabato 4 giugno.

Con Solís sono in Cuba il ministro delle Relazioni Estere e Culto, Manuel González, e il direttore dell’Ufficio Presidenziale, Luis Emilio Jiménez, precisa una nota di stampa della presidenza costaricense.

Oltre a Partecipare al VII Vertice della AEC il presidente Solis realizzerà riunioni bilaterali prima di tornare al suo paese.

La AEC, fondata nel 1994 e formata da 25 stati membri e sette associati, si propone di rinforzare la cooperazione regionale e il processo d’integrazione; preservare l’integrità ambientale del Mar dei Caraibi e promuovere lo sviluppo sostenibile.

Il primo mandatario inviterà i paesi dei Caraibi presenti nella capitale cubana alla Riunione Limón-Caricom (Comunità dei Caraibi), che si realizzzerà il prossimo anno in questa provincia dell’Atlantico della Costa Rica, ha assicurato un deputato a Prensa Latina

Lì si potrà potenziare e fomentare la Strategia Costa Rica dai Caraibi, le cui fondamenta sono un decreto che vincola 35 istituzioni pubbliche con 75 progetti per lo sviluppo integrale della Regione Huétar Caribe. ( Traduzione GM – Granma Int.)