ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Comincia la stagione ciclonica nella conca atlantica, includendo il mare dei Caraibi e il golfo del Messico. I metereologi considerano questa stagione ciclonica che inizia il 1º giugno, da normale ad attiva, ma Cuba dev’essere preparata per qualsiasi contingenza.
La Dott. in Scienze Meteorologiche Miriam Teresita Llanes Monteagudo, a capo del Centro dei Pronostici dell’Istituto di Meteorologia, ha informato che è poco probabile che un uragano giunga al paese, ma questo non esclude che possa essere poco probabile che un uragano giunga al paese, ma non è escluso che si possa  verificare una depressione o tormenta tropicale.
Inoltre ha annunciato che si prevede la formazione di 12 cicloni tropicali, tormente tropicali più uragani in tutta l’area del nord dell’Atlantico e sette potrebbero raggiungere la categoria di uragano nella stagione prevista sino al 30 novembre.
Nel caso della porzione atlantica si dovrebbero sviluppare otto cicloni tropicali anche se la probabilità che si origini e s’intensifichi uno nei Caraibi è del 10%, e del 50% che uno proveniente dall’Atlantico penetri in acque caraibiche.
La maggioranza dei modelli meteorologici stima un’evoluzione verso condizioni neutrali dell’evento El Niño-Oscillazione del Sud (ENOS) nel Pacifico equatoriale orientale.
Esistono possibilità di transitare verso condizioni de La Niña, ( con il raffreddamento delle acque del Pacifico equatoriale nella seconda metà dell’anno.  Questo suggerisce che la circolazione troposferica superiore (da 10 a 12 KM) sarà un fattore favorevole allo sviluppo e all’intensificazione dei cicloni tropicali nella conca atlantica.
Inoltre contribuirà al suo auge il fatto che le acque nella regione tropicale dell’Atlantico si manterranno normalmente calde.
Il Comitato degli Uragano della IV Regione del Organizzazione Meteorologica Mondiale, con 191 Stati membri e sede centrale a Ginevra, Svizzera, ha annunciata i nomi dei cicloni per l’Atlantico tropicale: Alex, Bonnie, Colin, Danielle, Earl, Fiona, Gastón, Hermine, Ian, Julia, Karl, Lisa, Matthew, Nicole, Otto, Paula, Richard, Shary, Tobías, Virginie e Walter. (Traduzione GM – Granma Int.)