ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

In questi giorni si stanno eseguendo pulizie e verifiche di tutti i dettagli del cavo sotterraneo che si estende per 20 chilometri di spiaggia e faciliterà la connessione agli altri cavi senza inconvenienti.
Uno specialista ha segnalato che la costruzione civile della vice-stazione del Centro Storico e di Punta Hicacos  presentano anticipi nella programmazione dell’esecuzione e che si deve continuare con questo ritmo.
È stato ratificato il proposito di rinnovare tutto il sistema d’illuminazione pubblica della penisola di Varadero, che comprende la collocazione di 3200 Led, dei quali sono già stati  posti un migliaio.
Una volta terminati i lavori, il cavo sotterraneo garantirà l’energia elettrica che serve al polo turistico e migliorerà i parametri di qualità e di affidabilità della distribuzione elettrica.
L’opera prescinde dalla rete aerea e dai pericoli apportati da uragani e altri fenomeni naturali.
Il membro del Burò Politico ha controllato il progresso di altre attività che riguardano il polo turistico, il programma degli investimenti e altre azioni che contribuisono al miglioramento della qualità dei servizi e della vita in generale in questo territorio.
Valdés Menéndez si è interessato anche al ponte  Guanima, importante vincolo del viadotto della città che rende possibile l’accesso a Varadero,  la cui riparazione è iniziata ieri 9 maggio e si concluderà in 14 mesi.
Gli specialisti del centro provinciale di viabilità stanno adottando le misure necessarie per assicurare la circolazione stradale emergente. ( Traduzione GM – Granma Int.)