ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Gala Artistica d’inaugurazione della Fiera Internazionale del Turismo 2016 nel Gran Teatro de La Habana Alicia Alonso. La cultura, una protagonista di FITCuba 2016. Photo: Jose M. Correa

Martedì di gala nel Gran Teatro de L’Avana Alicia Alonso, in una destinazione che incanta. Erano tanti i motivi per celebrare, soprattutto perchè lo spettacolo ha segnato l’inizio ufficiale della più grande festa del settore nella nazione: la 36ª Fiera Internazionale del Turismo, FITCuba 2016.
Manuel Marrero, ministro del Turismo nell’Isola, ha segnalato nella serata la peculiarità di questa edizione della Fiera che ha l’onore di condividere il protagonismo con la 60ª Riunione della Commissione per le Americhe dell’Organizzazione Mondiale del Turismo -  OMT-  un incontro nella cui giornata inaugurale di ieri,  3 maggio, il membro del Burò Politico e primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha sottolineato che il turismo diviene un settore strategico per lo sviluppo del paese  e che “lo realizzeremo con la cooperazione e non  con la concorrenza”.
Marrero  ha indicato l’importanza dell’alleanza strategica tra cultura e turismo in FITCuba, ed ha segnalato le attrazioni addizionali comprese nelle offerte culturali come  prodotti turistici, una ragione che conferma  che questo settore è uno dei protagonisti della presente edizione di questa Fiera Internazionale, con  destinazione L’Avana, una del sette città dichiarate meraviglie del mondo moderno, e  il Canada come invitato d’onore.
La credenziale di questa condizione si spiega nel fatto che questo paese nordamericano è il mercato numero uno tra i portatori di turisti a Cuba, con circa 1.300.000 visitatori ogni anno.
Questa Fiera che da oggi è padrona  de La Cabaña, ha aperto le porte ieri, martedì 3 maggio, a invitati e delegati di differenti nazionalità con uno spettacolo di lusso, interpretato da artefici del meglio della nostra cultura, come L’Orchestra Sinfonica Nazionale di Cuba, l’Orchestra  Aragón e la Compagnia Ópera de la Calle.
Le parole centrali durante la serata di gala hanno confermato la fiducia comune che il turismo sarà sempre una locomotiva per la nostra economia, capace di fomentare altri livelli, dalla sostenibilità.
Hanno presieduto l’inaugurazione  Jor­ge Cuevas, membro della Segreteria del Comitato Centrale; Julián González, titulare di Cultura; René Hernández, viceministro di Economía e Pianificazione; il Sr. Taleb Rifai, segretario generale de la OMT; la Sra. Bardish Chagger, ministra canadese del Turismo e vari dei suoi omologhi che guidano  delegazioni della regione, cosi come il corpo diplomatico accreditato a L’Avana, tra le tante personalità. ( Traduzione GM – Granma Int.)