ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

È nato il 6 luglio del 1940 a Chemolgan, un paese nel distretto Kaskelen, nella regione di Almaty. Nel 1967 si è laureato nell’Istituto Superiore Tecnico Educativo di Karagandá.Dal 1960 e sino al 1969 ha lavorato nella Fabbrica Metallurgica di Karagandá. Dal 1969 al 1979  ha lavorato nel Komsomol nella regione di Karagandá. Dal 1979 al 1984 ha lavorato  come Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista del Kazajstán. Dal 1984 al 1989 è stato presidente del Consiglio  dei Ministri della Repubblica Sovietica Socialista del Kazajstán.
Dal 1989 al 1991 è stato Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista del Kazajstán. Da febbraio ad aprile del 1990, simultaneamente,  ha operato come  Presidente del Consiglio Supremo della Repubblica Sovietica Socialista del Kazajstán.
Dall’aprile del 1990 è Presidente della Repubblica del Kazajstán.
Il 1º dicembre del 1991 si svolsero le prime elezioni presidenziali nazionali, nelle quali Nursultán Nazarbáyev ricevette il 98,7 % dei voti degli elettori.
Il 29 aprile del 1995 i poteri del presidente Nursultán Nazarbáyev furono prolungati sino al 2000, come risultato del referendum nazionale.
Il 10 gennaio del 1999 è stato eletto Presidente della Repubblica del Kazajstán con il 79,78 % d’appoggio degli elettori.
Il 4 dicembre del 2005  è stato nuovamente eletto Presidente della Repubblica del Kazajstán con il 91,15 % dei voti.
Il 3 aprile del 2011 è  stato di nuovo eletto Presidente della Repubblica del Kazajstán con il 95,5 % dei voti e il 26 aprile del 2015 è stato di nuovo eletto Presidente della Repubblica del Kazajstán con il 97,75 % dei voti.
È Comandante in Capo  Supremo delle Forze Armate della Repubblica del Kazajstán, Presidente dell’Assemblea dei Popoli  del Kazajstán,Presidente del Partido “Nur Otan” e Presidente del Consiglio di Sicurezza della Repubblica del Kazajstán.
È sposato e ha tre figlie. ( Traduzione GM - Granma Int. )