ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Tra le azioni che i CDR indicano ai loro iscritti ci sono l’accompagnamento dell’ addetto alle ispezioni alle case. Photo: Jorge Luis Merencio

L’Avana – I Comitati di Difesa della Rivoluzione – CDR - realizzeranno dal 26 febbraio al 1º marzo incontri saniatari ed altre azioni preventive in risposta al richiamo del Generale d’Esercito Raúl Castro per affrontare la situazione epidemiologica attuale.

“Oggi comincia la distribuzione in tutte le province e i municipi di un documento che indica le misure da adottare da parte delle famiglie cubane per combattere le zanzare del genere Aedes ed evitare epidemie”, ha spiegato alla ACN Teresa Ramírez Paz, funzionaria della Direzione Nazionale dei CDR che segue Salute Pubblica e che ha precisato che i dirigenti di base dei Comitati e della Federazione delle Donne Cubane - FMC - e del Consiglio popolare, così come medici e infermiere della famiglia, riceveranno una preparazione in vista della realizzazione degli incontri.

“A queste udienze di quartiere nei municipi con alti livelli di presenza della zanzara deve partecipare uno specialista o un funzionario della salute, partendo dalla complessità di ogni territorio”, ha avvisato.

La funzionaria ha aggiunto che il 2 e 3 di marzo si recupereranno gli incontri in quei CDR dove per motivi eccezionali non sono state realizzate le riunioni.

Tra le azioni indicate ci sono l’accompagnamento dell’addetto nell’ispezione della casa, permettere la pulizia dei depositi e l’applicazione di abate all’uno per cento, l’esigenza di un controllo adeguato di tutti i locali e depositi e la garanzia della fumigazione.

Si esortano le famiglie a realizzare settimanalmente il controllo, e ad andare dal medico in caso di febbre, eruzioni della pelle - Rash - occhi arrossati, mal di testa o di schiena.

In un richiamo reso pubblico lunedì 22 il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri riferisce che anche se la direzione del Partito e del Governo hanno adottato un piano d’azione, il principale protagonista nella battaglia contro la zanzara è il popolo, con la collaborazione attiva degli organismi, delle organizzazioni di massa e della comunità.

Più di 30 paesi d’America riportano casi di dengue, chikungunya e Zika e in Angola si sta affrontando attualmente la presenza crescente di casi di febbre gialla. ( Traduzione GM – Granma Int.)