ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Un dibattito dedicato all’influenza del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, ha caratterizzato l’ultima giornata del X Congresso Internazionale Università 2016, con sede nel Palazzo delle Convenzioni de L’Avana.

Accademici cubani e stranieri hanno coinciso che il Comandante in Capo è sempre stato impegnato con l’educazione in America Latina e nei Caraibi, e con questa premessa ha creato e consolidato progetti per il progresso della regione.

Juan Vela, fondatore del Ministero d’Educazione Superiore, ha spiegato qual’era la situazione di Cuba prima della campagna di Alfabetizzazione, contesto caratterizzato da svariati mali sociali.

Vela ha ricordato che prima della Rivoluzione cubana più di un milione di cubani non sapevano leggere e scrivere, un flagello sradicato grazie alla visione di Fidel di portare l’insegnamento in tutti gli angoli del paese. ( Traduzione GM – Granma Int.)