ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Cerimonia per il 55º Anniversario del ICAP. Delegati e invitati. Photo: Yaimí Ravelo

L’ ICAP ha festeggiato il suo 55º anniversario con una cerimonia politico-culturale presieduta dal membro del Burò Politico e ministro degli Esteri, Bruno Rodríguez Parrilla e da José Ramón Balaguer Cabrera, membro della Segreteria del Comitato Centrale e capo del suo Dipartimento delle Relazioni Internazionali, ed ha contato sula presenza dei Cinque Eroi della Repubblica di Cuba.

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, ha inviato un messaggio d’auguri ai lavoratori di questa istituzione, nel quale ha espresso i suoi complimenti per il loro lavoro durante tanto tempo.

Ramón Labañino Salazar, eroe della Repubblica di Cuba, ha detto a nome proprio e dei suoi fratelli riferendosi a Gerardo Hernández, Antonio Guerrero, Fernando González e René González, di sentirsi profondamente emozionato per questa importante data.

“Grazie all’ICAP e al popolo cubano che si sono mantenuti al nostro fianco tutto questo tempo! La lotta continua contro il blocco, esigendo la chiusura della base navale di Guantánamo e la restituzione del territorio occupato e contro la Legge di Ajuste Cubano”, ha aggiunto.

La direzione dell’ ICAP ha consegnato in riconoscimento ai suoi creatori, il Comandante in Capo Fidel Castro e il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, due opere dell’artista Alberto Lescay e del disegnatore Luis Ramírez Jiménez.

Kenia Serrano Puig, presidente dell’ICAP, ha sottolineato l’impegno di questa istituzione con la creazione di un essere umano nuovo ed ha ricordato che la sua massima era e sarà sempre che essere internazionalisti non è dare quello che avanza, ma condividere quello che si ha.

Kenia, deputata nell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, ha affermato che le radici dell’ICAP sono nei suoi lavoratori e che si può essere sicuri che il legato e l’esempio di questi uomini e di queste donne è salvo.

Durante la cerimonia sono stati consegnati diplomi a 14 lavoratori per il loro apporto meritevole in più di mezzo secolo d’esistenza di questo organismo.

Tra loro, sette lavorano da circa 49 anni nell’ICAP. (Traduzione GM – Granma Int.)