ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Con il fine di contribuire allo sviluppo dell’industria del Sigaro Habano e rinforzare la tradizione storica del settore, si è svolto a L’Avana il III Incontro Nazionale dei Lettori delle Fabbriche di Sigari Habanos e dei Centri di Beneficio del Tabacco.

Rappresentanti delle fabbriche del paese hanno scambiato esperienze su questa professione che ha contribuito da 150 anni alla formazione culturale e patriottica dei lavoratori del settore.

Zoe Nocedo Primo, direttrice del Museo del Tabacco, ha informato che le letture nelle fabbriche di sigari sono iniziate a Cuba e poi si sono diffuse nel mondo, ma che oggi l’Isola è il solo paese che mantiene questa bella tradizione.

Il Gruppo Taba Cuba e il Sindacato Nazionale del Tabacco hanno auspicato l’Incontro nazionale del settore delle Fabbriche di Sigari e dei Centri di Beneficio, che si è concluso con uno stimolo per i lavoratori più meritevoli. (Traduzione GM – Granma Int.)