ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
In tutta l’America Latina i popoli si mobilitarono nella lotta contro l’Area di Libero Commercio. Foto: selva.org

A dieci anni dalla sconfitta dell’ALCA, L’Avana accoglie da oggi e sino domenica 22 il “Incontro Emisferico Sconfitta dell’ALCA, 10 anni dopo” con l’obiettivo di riproporre strategie d’azioni articolate che permettano l’integrazione dei popoli e la mobilitazione di fronte alla controffensiva dell’imperialismo.

Il Centro delle Convenzioni di Cojímar sarà sede dell’Incontro per il quale il Capitolo Cubano d’articolazione del movimento sociale verso l’ALBA ha convocato i leaders delle organizzazioni popolari, sindacali, delle chiese ed ecumeniche, indigene e contadine, delle reti regionali e internazionali, così come intellettuali e accademici, ha informato l’Agenzia Cubana di Notizie.

In una conferenza stampa offerta alcuni giorni fa, Lourdes Cervantes, presidentessa dell’Organizzazione di Solidarietà con i Popoli di Asia, Africa e

America Latina (OSPAAAL) ha citato come altri obiettivi il festeggiamento della vittoria contro l’Area di Libero Commercio delle Americhe - ALCA - e valutare quello che si è fatto in questi dieci anni in difesa della sovranità dei nostri popoli.

Tra i dibattiti si analizzeranno gli impatti generali del libero commercio e il ruolo delle multinazionali, l’attualizzazione delle strategie di dominio imperiale e la nuova articolazione della destra, con i processi di cambio e d’integrazione regionale con i loro nuovi scenari-

Ugualmente si vuole generare uno spazio di solidarietà internazionalista tra le organizzazioni del continente. L’Incontro è il contributo di Cuba alla Giornata Continentale di Lotta Antimperialista, iniziata il 5 novembre, che terminerà il 22 con questo Incontro Emisferico.

Gli organizzatori hanno confermato la presenza di circa 200 partecipanti dei quali 120 rappresentano differenti organismi internazionali e movimenti sociali che godono di grande influenza internazionale.

Il programma dell’Incontro permetterà d’analizzate lo sviluppo regionale dieci anni dopo la sconfitta dell’ALCA, i processi d’integrazione e il commercio regionale attuale con temi come il recente Trattato Transpacifico e lo stato delle relazioni tra Cuba e gli Stati Uniti . (Traduzione GM - Granma Int.)