ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

La registrazione della nuova specie di uccello per l’Isola,la Calidris ferruginea, figura tra i risultati più importante di questa provincia di un progetto promosso sal Centro nazionale delle Aree protette (CNAP) denominato Arcipelago del Sud.

Marta Rosa Acosta, specialista della delegazione territoriale del CITMA, ha spiegato che si tratta di un uccello migratorio a becco ricurvo di 20 centimetri di grandezza, scoperto per la prima volta in territorio cubano nella palude a sud di Los Palacios, durante le investigazioni realizzate nella cornice del progetto.

“La parte terrestre del nostro paese è stata molto studiata, come non era successo con le parti costiere e marine. Da lì l’importanza di questa iniziativa che ha contato con l’auspicio del programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo – PNUD-   ha segnalato Marta Rosa.

La specialista ha detto che il progetto comprende sei aree di Pinar del Río, includendo tra le altre la Penisola di Guanahacabibes, la Riserva Ecologica Los Pretiles e il Parco Nazionale Cayos di San Felipe, dove sono stati realizzati studi sugli uccelli acquatici e marini, i pesci, le mangrovie e determinate specie come il manatì, le tartarughe e le iguana, per un periodo di cinque anni.

“Come risultato oggi abbiamo una conoscenza molto più precisa della flora e della fauna in questi luoghi, della salute delle differenti popolazioni e della presenza di specie esotiche invasive, e questo ci permette di stabilire piani di maneggio più efficace per ogni area e quindi di conservare meglio i differenti ecosistemi”, ha aggiunto.

Le investigazioni realizzate hanno reso possibile la dichiarazione di due nuove aree protette nella provincia: il Banco di San Antonio e la Palude di Lugones, tutte e due a Guanahacabibes.

Al progetto Arcipelago del Sud hanno partecipato specialisti del CNAP e di altri organismi e istituzioni, come l’Ufficio per lo Sviluppo Integrale della Penisola di Guanahacabibes, il Centro delle Investigazioni e Servizi Ambientali ECOVIDA, e l’Impresa per la Protezione della Flora e la Fauna.

(Traduzione GM - Granma Int.)