ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Palmira (Cienfuegos) - Dopo un lungo processo di riparazione completa è stato riaperto il balneario di acque minerali e medicinali di Ciego Montero e lo stanno già visitando pazienti inviati dal Ministero di Salute Pubblica, che gestisce questa istallazione al servizio della popolazione.

Il dottor Benjamín Acuña Álvarez, direttore del centro, ha segnalato che tra i principali lavori sono stati ricostruiti i tetti e i falsi tetti dell’edificio principale. Ci sono nuovi pavimenti, nuovi bagni e nuove piscine.

È stato sostituito l80 % delle finestre che ora sono in alluminio e sono state ampliate le sale di fisioterapia. Inoltre è stato costruito un Ranchon.

La rete idraulica e sanitaria del perimetro sono state rinnovate.

Acuña ha informato che l’investimento è costato circa 1 milione 700,000 pesos in moneta nazionale e 117.000 in moneta forte.

Tra i servizi principali, la bagno terapia, il recupero fisico e psicologico, il lavoro d’infermeria, coperti da 65 dipendenti del centro.

Ci sono fisioterapeuti, psicologi, podologi, infermiere e altri specialisti ha aggiunto il direttore dell’istituzione medica di Palmira.

Le acque delle Terme di Ciego Montero presentano caratteristiche sulfuree. Contengono cloro e sodio e si applicano nei casi di malattie neurologiche, dermatologiche e reumatologiche.

Al momento della visita di Granma iniziava la sua terapia la paziente Irma Mereda, che soffre di calcificazione e artrosi generalizzata, ed ha espresso la sua speranza di un rapido miglioramento in queste acque medicinali.

Nelle Terme si prestano anche servizi ambulatoriali per gli abitanti della zona.

( Traduzione GM - Granma Int.)