ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: tomada de Cubasí

Con la tradizionale processione dal Parco Céspedes al cimitero Santa Ifigenia, è stato reso omaggio ieri, mercoledì 29, nell’orientale città di Santiago di Cuba, ai martiri della Rivoluzione nel 58º anniversario dell’assassino di Frank País Raúl Pujol.

Ricordando i due valorosi figli di questo territorio, il popolo ha ricreato la manifestazione che percorse le strade di questa città durante i funerali dei giovani combattenti della lotta clandestina, il 30 luglio del 1957.

Il percorso ha compreso la calle San Pedro e il Paseo Martí, e lo hanno aperto le bandiere di Cuba e del 26 di luglio, e molte immagini di Frank País.

Le attività per il Giorno dei Martiri della Rivoluzione sono iniziate ponendo corone di fiori nel Callejón del Muro y San Germán, il luogo dove furono vilmente uccisi in una sparatoria i valorosi rivoluzionari.

(Traduzione GM- Granma int.)