ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Secondo Fronte Orientale - Vilma Espín Guillois, l’Eroina della Sierra e del Piano, ha illuminato di nuovo queste montagne durante l’omaggio offerto nell’ottavo anniversario della sua scomparsa fisica, con la stessa coraggio mostrato nella lotta, il sorriso eterno regalato al popolo cubano e il dolce canto dedicato ai suoi figli.

Teresa Amarelle e il generale di divisione Onelio Aguilera, con Lázaro Expósito hanno guidato l’omaggio a Vilma. Davanti alla lapide che custodisce le sue ceneri si è svolto l’omaggio a Vilma Espín. Photo: Eduardo Palomares

Davanti alla lapide monumentale che custodisce le sue ceneri nel Mausoleo del II Fronte Orientale Frank País García, le alunne della Scuola Militare Camino Cienfuegos, di Santiago di Cuba, selezionate come premio per i loro risultati integrali, hanno posto fiori a nome del popolo di Cuba ed hanno realizzato la guardia d’onore in memoria.

Il legato dell’eterna Presidentessa della Federazione delle Donne Cubane, è stato ricordato da Yuleidis Vega Blanco, segretaria generale dell’ organizzazione in questa provincia, che ha reiterato la determinazione di continuare la sua opera per rendere più solida la famiglia cubana, per la felicità dei nostri bambini e la difesa della Rivoluzione, ha detto.

Questo sacro luogo, con gigli, felci, orchidee e bougonville che fiorisco per lei, è stato lo scenario migliore dove i pionieri, gli istruttori d’arte e i combattenti del Ministero degli Interni hanno espresso con il canto, la danza e la poesia tutto l’amore, l’ammirazione e il rispetto con cui sarà per sempre ricordata Vilma.

Al termine della cerimonia i membri del Comitato Centrale del Partito, generale di divisione Onelio Aguilera Bermúdez, Teresa Amarelle Boué, e Lázaro Expósito Canto, capo dell’Esercito Orientale, segretaria generale della FMC, e primo segretario del Partito nella provincia, rispettivamente, hanno iniziato le offerte di fiori davanti al monumento.

Gli abitanti di queste montagne dove Vilma Espin entrò nella guerriglia ribelle assieme al capo fondatore de II Fronte, allora comandante Raúl Castro Ruz, si sono uniti nella cerimonia con una rappresentazione di dirigenti della Federazione delle Donne Cubane nella provincia di Granma e con un gruppo di giovani che realizzano il servizio militare volontario femminile nelle FAR.

(Traduzione GM - Granma Int.)