ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Prensa Latina

Più di 400 delegati di 15 paesi partecipano al Forum Internazionale Cubagua 2015 iniziato lunedì 8, per coadiuvare l’uso efficiente, la qualità e la protezione della vitale risorsa.

“L’incontro che terminerà sabato 13, costituisce un importante apporto all’implementazione delle Linee economiche e sociali vincolate al settore” ha dichiarato il vicepresidente del comitato organizzatore, Abel Salas.

Il programma di lavoro ha incluso la conferenza “Soluzioni per l’acqua residuale efficiente e sostenibile”, del professor Karl-Urich Rudoph a cui è seguito il tema “ A 50 anni del decennio delle Nazioni Unite” e “Il contributo del Programma Internazionale della UNESCO per la sicurezza idrica”.

Cubagua 2015 include vari incontri simultanei: il XII Congresso Internazionale d’Ingegneria idraulica, il VIII Seminario sull’Uso Integrale dell’Acqua, il I Primo Simposio Tecnico - Commerciale e l’Esposizione delle Tecnologie e i prodotti dell’Acqua inaugurato nel Palazzo delle Convezioni, sede del Forum, martedì 9.

Tra i paesi presenti ci sono Italia, Spagna, Francia, Germania, Irlanda, Messico, Panama, Venezuela, Israele, Kuwait, Giappone e Repubblica Dominicana.

(Traduzione GM - Granma Int.)