ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

550 tonnellate di ananas della varietà MD-2, che si coltiva nella centrale provincia di Ciego de Ávila, sono state inviate in questi primi mesi del 2015 al mercato europeo, dove si rinforza sempre più la presenza di queste esportazioni cubane.

Photo: Archivo

Reinaldo de Ávila, a capo della brigata di produzione della frutta in questo territorio, ha segnalato che i principali clienti sono Francia, Italia e Spagna, paesi che acquistano gli ananas per la loro grandezza a la grande qualità, ed ha segnalato che l’Impresa degli Agrumi Ceballos, della provincia di Ciego de Ávila, è incaricata della produzione e dell’esportazione degli ananas e che prevede per la fine di questo 2015 d’inviare in Europa più di 900 tonnellate di questa frutta squisita.

De Ávila ha precisato che il prodotto giunge a destinazione in eccellenti condizioni, perchè il personale specializzato s’incarica di controllare tutti i requisiti e i parametri necessari per la loro migliore conservazione. ( Traduzione GM – Granma Int.)