ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

10:48-.Il presidente della Repubblica Dominicana, Danilo Medina, è intervenuto . Il suo paese è l’attuale presidente pro tempore della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici  (Celac).

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:48-.La cooperazione è di speciale importanza per la Giamaica. Valutiamo la nostra associazione. Dobbiamo rimanere uniti alla ricerca di soluzioni pratiche. Dobbiamo approfittare di questo momento.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:45-. La nostra regione  nelle Naizoni Unite e altri forum  apporta e difende la volontà per stabilire  un mondo più  sicuro,  ha detto  Holness. Celebriamo la normalità delle relazioni tra Cuba e gli Stati Uniti ha precisato.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:45-.Il crimine organizzato internazionale intacca lo sviluppo  sostenibile dei nostri paesi e questo è stato riconosciuto nei nostri paesi, perchè attenta contro l’impegno d’essere  Zona di Pace.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:42-. Voglio lodare ancora una volta il Governo di Cuba che ha presentato proposte per lo sviluppo e per combattere le vulnerabilità della regione, come il traffico di droga, delle armi e degli esseri umani nel Mar dei Caraibi che hanno avuto un impatto significativo per la pace e la stabilità della regione.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:40-.Il cambio climatico esige che si prendano impegni . “La Giamaica vive già l’aumento del livello del mare”.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:40-.La AEC è cresciuta di forte alle nuove realtà e coesistenze della regione. È necessaria una strategia collettiva con  nuove alleanze per creare ambienti di progresso a livello delle nostre alleanze, ha aggiunto.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:38-. Il VI Vertice in  Messico diede più impeto,  consolidando sforzi per realizzare lo sviluppo sostenibile. Qui stiamo ratificando che solo affrontando i nostri problemi rivitalizzeremo la AEC, ha affermato il politico della Giamaica.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:35-. Il Piano e la Dichiarazione del V Vertice della AEC concentrarono l’attenzione sulla diminuzione dei rischi provocati dai disastri naturali e per rinforzare la connessione per il commercio.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:35-.Speriamo nel rafforzamento e nel consolidamento della cooperazione per promuovere alternative e vedere i Caraibi come un’area speciale per lo sviluppo sostenibile, ha riferito Holness.

-------------------------------------------------------------------------------------------
.10:34-. Oggi ci riuniamo ricordando che la AEC è un forum molto importante per affrontare le sfide comuni, ha segnalato, indicando che l’incontro è significativo. Dobbiamo continuare ad affrontare gli impatti negativi del cambio climatico, le minacce alla pace e e la povertà tra i vari flagelli.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:30-.Holness accoglie con beneplacito  le iniziative per promuovere lo sviluppo dei nostri popoli inclusi in questo Vertice.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:29-.Cuba doveva essere anfitriona perchè ammiriamo il suo impegno con il dialogo tra leaders regionali ha detto il premier della Giamaica.  Cuba va premiata per il suo appoggio ai paesi della regione.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:29-. Prende la parola  il primo ministro della Giamaica, Andrew Holness, che  ha ringraziato per l’ospitalità.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:29-.Il consenso dimostrato per il Piano d’Azione è una prova che i paesi sono pieni di questo spirito, ha detto Harris. Sono convinto che il lavoro che emana questo Vertice merita i nostri sforzi San Cristóbal y Nevis felicita Cuba e la segreteria della AEC. L’ ospitale benevolenza e l’empatia del popolo cubano sono caratteristiche comuni dei Caraibe.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:28-.La AEC si presenta opportunità in questo senso. “La decisione di approvare la dichirazione de L’Avana è simbolo del nostro senso politico”.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:28-. Dobbiamo superare i limiti per eliminare i pericoli che impediscono il nostro sviluppo. I Caraibi hanno una  vasto ventaglio di risorse che si possono unire e condividere.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:27-. Vanno eliminate le barriere linguistiche e geografiche che impediscono il progresso regionale e va realizzata una cooperazione più forte tra i governi del Gran Caribe.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:26-. La cooperazione e l’integrazione regionale nel trasporto, salute, disastri naturali, commercio, cultura, non vanno considerate alternative ma costumi ininterrotti e radicati nel cuore dei nostri popoli.

------------------------------------------------------------------------------------------- 
10:26-. È cresciuto il numero dei membri con partecipanti extra regionali ai quali diamo il più caloroso benvenuto, includendo gli amici di  Saint Marteen.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:25-.La mappa dell’influenza economica e sociale globale cambia. La AEC deve continuare a essere un blocco regionale d’importanza per lo sviluppo umano dei nostri popoli considerando le sfide e le vulnerabilità, ha riferito il primo ministro di San Cristóbal y Nieves.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:23-.È un piacere per me e la mia delegazione visitare questo bel paese e partecipare a questo Vertice, ha detto Timothy Harris, primo ministro di San Cristóbal y Nieves.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:18-.Browne ha dedicato buona parte del suo discorso a dettagliare la questione economica e finanziaria nella regione. Sono aspetti importanti per i nostri paesi, ha assicurato.
-------------------------------------------------------------------------------------------
10:15-.“Nonostante le conquiste degli ultimi vent’anni e il lavoro realizzato sperimentiamo grandi sfide nelle questioni relazionate allo sviluppo dei Caraibi”, ha  detto  Browne.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:10-. Dobbiamo resistere di fronte alle campagne dei paesi poderosi che vogliono sottometterci, perchè il colonialismo non può entrare dalla porta posteriore, ha indicato.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:10-. Il premier  ha segnalato che l’appuntamento avviene in un momento in cui ci sono tentativi di minacce contro vari paesi della regione.

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:08-.Il primo ministro di Antigua y Barbuda, Gaston Browne, è il primo a parlare  e ricorda i vincoli di lunga data tra Antigua y Barbuda e Cuba. Assicura che questo  Vertice è un’opportunità da accogliere con beneplacito.

-------------------------------------------------------------------------------------------

10:05-. Abbiamo davanti una giornata intensa nella quale scambieremo criteri tra gli Stati dei Caraibi e si promuoverà l’integrazione così come stabilisce l’accordo della nostra associazione, ha detto Raúl.  

-------------------------------------------------------------------------------------------
10:05-.Raúl propone che si adotti l’agenda di questo Vertice, cosa accettata dai presenti.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:58-. I mandatari si ritirano temporaneamente per la la foto ufficiale.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:55-.Múnera ha ringraziato Cuba e ha detto d’essere sempre stato ricevuto come fosse anche lui un cubano ed ha raccontato l’aneddoto di quando lo confusero con un santiaghero e non ci fu verso di convincere la persona dell’errore.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:50-.Múnera ha ringraziato i capi di  Stato ed i Governo che lo hanno aiutato nel suo lavoro.  Mi ritiro convinto del dovere compiuto, d’aver fatto tutto quello che potevo per rinforzare questa  AEC.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:47-.“ Siamo venuti a L’Avana a fomentare la la nostra connessione che è essenziale,  a rinforzare la AEC,  ratificare la sua ragione d’essere.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:40-.“ Non ci sono dubbi che potremo avere successo solo se agiremo uniti, ha assicurato Múnera.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:40-.Il cambio climatico e il suo impatto sulle risorse del Mar dei Caraibi minacciano la scomparsa del territorio per l’aumento del livello delle acque.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:38-.La maggioranza  delle isole dei Caraibi presentano seri svantaggi strutturali per competere in un’economia internazionale come quella di oggi, che hanno molto a che vedere con popolazioni e territori.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:38-. I nostri Caraibi diversi e pieni di asimmetrie, vivono momenti cruciali e sfide gigantesche.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:30-. Prima che in Francia e nelle colonie del nord degli USA, in una piccola Isola dei Caraibi, in Guadalupe, si concepì per la prima volta  il diritto d’essere cittadino di tutti quelli  che abitavano nel territorio e nella leggendaria Haiti per la prima volta, un esercito di schiavi sconfisse tutti gli eserciti  imperiali della vecchia Europa: francese, inglese e spagnolo.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:23-. Forse per via di tanta sofferenza il legato dei nostri antenati è il bene prezioso dell’allegria,  questo modo caraibico che abbiamo noi d’inventare la felicità e  sconfiggere la tristezza, che emana da una saggezza di vita plasmata in musica, balli, letteratura, altrimenti cos’è questo carnevale di risate ch è 100 anni di solitudine?

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:23-.“Gli schiavi portati dall’Africa sono stati protagonisti di una storia di sofferenze, eroica però e piena di speranza, con uomini e donne capaci in una storia di cinque secoli di difesa della loro condizione di esseri umani, ha assicurato Múnera.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:21-. A pochi giorni dal mio ritiro, il prossimo 31 luglio, posso dire che sto bene  e gli amici mi trovano ringiovanito. Io dico lo stesso della AEC: bene e anche ringiovanita

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:21-.Ho ricevuto la notizia della mia nomina, ha ricordato Múnera, nella stanza d’ospedale a  Cartagena de Indias, dove mi assistevano per una malattia che mi aveva impedito di viaggiare.  Quello che non sapevo giungendo a Puerto España, due mesi dopo era che la AEC si trovava in uno stato più delicato del mio, da terapia intensiva.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:20-.Il segretario uscente  della AEC, Alfonso Múnera, ha ringraziato il governo di Cuba e Raúl non solo per aver organizzato il Vertice che ha definito meraviglioso,  per l’appoggio ricevuto nel suo incarico, e “per l’onore di condividere questo tavolo con lei”.

-------------------------------------------------------------------------------------------

9:20-.Il Presidente cubano ha riconosciuto il buon lavoro di Alfonso Múnera in questi quattro anni come segretario generale della AEC ed ha espresso soddisfazione per lelezione dell’ambasciatrice di  Santa Lucía, June Soomer,  la prima  donna con questa responsabilità.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:19-.Non dimenticheramo mai che quando si è costituita la AEC nel luglio del 1994 i nostri fratelli dei Caraibi hanno difeso la nostra presenza in questa intima famiglia quando Cuba attraversava situazioni difficili.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:19-.Raúl  ha ratificato l’appoggio alla domanda di compenso per gli orrori della schiavitù e per la tratta degli schiavi.

-------------------------------------------------------------------------------------------
.9:18-.“Esprmiamo la nostra solidarietà con il popolo brasiliano e la presidente costituzionale Dilma Rousseff, che affronta un colpo di Stato.
9:17-.“I Castro  siamo fermi e longevi", ha ricordato  Raúl ringraziando per le manifestazioni d’affetto per il suo compleanno.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:17-. Il segretario della OSA ha insistito che Cuba vi entri, ma ripeto quello che ho detto a  Salvador de Bahía nel 2008, parafrasando  Martí:  “Si uniranno prima il mare del nord col mare del sud e da un uovo d’aquila nascerà un serpente prima che Cuba rientri nella OSA.
-------------------------------------------------------------------------------------------
9:16-.“La OEA dalla sua fondazione è stata e sarà uno strumento di dominio imperialista e nessuna riforma può cambiare la sua natura. Per questo Cuba non entreerà mai nella OSA.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:16-. È motivo di preoccupazione l’inaccettabile tentativo  del segretario generale della OSA d’applicare la Carta Democratica in Venezuela.  La posizione di Cuba  è raccolta molto chiaramente nella dichiarazione del  Minrex.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:15-. Raúl ha ratificato la solidarietà con il fraterno popolo venezuelano, il governo legittimo del presidente Nicolás Maduro, e con la Rivoluzione Bolivariana iniziata da Hugo Chávez, che affrontano l’aggressione destabilizzante  di coloro che pretendono  di cancellare le conquiste di milioni di cittadini che per molti anni hanno vissuto nella disuguaglianza.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:15-. Tra i principi della Zona di Pace, ha detto Raúl, c’è l’impegno di non intervento nei temi interni degli Stati, fomentare le relazioni d’amicizia, le pratiche di tolleranza, convivere in pace, rispettare il diritto inalienabile di ogni Stato di scegliere il suo sistema politico e sociale. Sono questioni importanti per la convivenza.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:14-.“La situazione esige la consultazione e l’accordo nei postulati della Dichiarazione dell’America Latina come Zona di Pace, adottata dalla CELAC a L’Avana. Dovremo domandare il rispetto di questi principi in relazione ai nostri paesi.
-------------------------------------------------------------------------------------------
9:14-. “Dobbiamo affrontare delle sfide. Non ci possiamo permettere di restare indifferenti di fronte alle turbolenza che ci sono in America Latina  e di fronte all’offensiva oligarchica contro i governi progressisti.  Questo è una minaccia per lapace e la stabilità”.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:13-. “Negli ultimi anni la AEC ha concentrato  i suoi principali sforzi nel fomentare la cooperazione nelle aree strategiche, una questione positiva che dobbiamo continuare a sviluppare”, ha assicurato il presidente di Cuba.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:13-.“ Un altro tema  prioritario è la sovranità aulle nostre risorse natuarli che sono garanzia pe ril futuro e fonte di ricchezza per i popoli”.
9:12-.Defendiamo il principio che si devono modificare gli irrazionali indici di produzione e consumo e insistiamo che è necessaria la volontà politica delle nazioni industrializzate. 

-------------------------------------------------------------------------------------------  .
9:12-.Poi ha segnalato che i fenomeni associati al cambio climatico causano grandi danni umani ed economici. La cooperazione per la mitigazione dei rischi dei disastri deve occupare un luogo centrale nel piano d’azione per il futuro immediato.
9:11-.Raúl ha sottolineato che Cuba è interessata ad ampliare e rinforzare la cooperazione turistica con i nostri fratelli dei Caraibi.
9:11-. Lo sviluppo del turismo multi destinazione la differenza dei mercati e la formazione di personale qualificato  sono a loro volta aree prioritarie.
 -------------------------------------------------------------------------------------------
9:10-. Nella dichiarazione di Petion Ville in Haiti si riaffermò che esistono  passi avanti  ma anche enorme sfide da vincere tra le quali i problemi di connettività aerea e marittima, i loro alti costi e le difficoltà economiche.  In una certa misura i risultati e gli effetti della crisi ostacolano il commercio tra i nostri paesi. È urgente trovare una soluzione a tutto questo”.

-------------------------------------------------------------------------------------------

9:07-. “Nel  1994 ci siamo uniti in difesa della nostra identità rinforzando la cooperazione politica e lo sviluppo sostenibile dei nostri popoli, ha riferito Raul aggiungendo che il 1º Vertice  a Trinidad y Tobago  aveva stabilito il turismo, il trasporto e il commercio come aree strategiche.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:06-.Raúl: Speriamo di contare sull’adesione di tutti i territori dei Caraibi alla AEC includendo la fraterna Puerto Rico.

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:05-. Stavolta ci riuniamo  per sostenere un ampio scambio sul tema per affronatre sfide di svilupposostenbiile il mabioclimtico tra laltro ha asicuratao ilpreisdnet cubanao Raúl Castro Ruz, inaugurarando il segmento d’Alto Livello del VII Vertice della  AEC

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:02-.Comincia la cerimonia ufficiale del VII  Vertice dell’Associazione degli Stati dei Caraibi e suonano le note dell’Inno nazionale di Cuba  

-------------------------------------------------------------------------------------------
9:00-. Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito Raúl Castro, si trova nella sala dove inizierà tra poco  il segmento d’alto livello del VII Vertice AEC.

 -------------------------------------------------------------------------------------------
8:45-. Nel contesto: Molti mandatari hanno espresso la loro gratitudine al popolo cubano per l’accoglienza e la storia di solidarietà dell’Isola.

-------------------------------------------------------------------------------------------

8:40-. “Sono figlio dell’America e sono qui per quel che mi domandano; la Patria è un’ara e non un piedestallo”, ha detto il presidente del Guatemala, Jimmy Morales recordando José Martí, al suo arrivo a Cuba per partecipare al VII Vertice AEC  e ha trasmesso un saluto al popolo cubano a nome de popolo guatemalteco 

-------------------------------------------------------------------------------------------

8:35-. Al suo arrivo per partecipare al VII Vertice AEC il  presidente del Venezuela, Nicolás Maduro,  ha detto che i paesi dei Caraibi condividono una storia comune di lotta per il presente e il futuro. “ Veniamo a rinforzare maggiormente il cammino dello sviluppo sostenibile della regione”, ha detto ed ha aggiunto che si dibatteranno problemi di cambio climatico, perchè i nostri popoli sono vittime di questo modello.  Proseguiamo con diplomazia bolivariana  di pace”.

-------------------------------------------------------------------------------------------

8:30-. I capi di Stato e di Governo dell’Associazione degli Stati dei Caraibi -  AEC - oggi delineano nel Palazzo della Rivoluzione la dichiarazione de L’Avana e il Piano d’Azione 20016-2018

-------------------------------------------------------------------------------------------