ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Jorge Luis González

Nella giornata di oggi i Cancellieri dell’Associazione degli Stati dei Caraibi  - AEC - valutano  i documento negoziati ieri da alti funzionari in una riunione che si è svolta con un forte spirito di negoziato,ricerca e consenso, secondo il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba.
I due testi fondamentali: la Dichiarazione de L’Avana e il Piano d’Azione  2016-2018, dovranno essere approvati domani sabato 4 giugno dai Capi di Stato e di Governo, quando si riunirà il segmento di alto livello del VII Vertice della AEC.
I due documenti daranno continuità a quelli elaborati tre anni fa nell’appuntamento della AEC realizzato a Pétion Ville, Haiti, nell’aprile del 2013.
Il Piano d’Azione di Pétion Ville include temi come il turismo sostenibile, lo sviluppo del commercio e le relazioni economiche esterne mediante la promozione di piccole  e medie imprese nella regione, il potere della donna in questa sfera e il rafforzamento del Banco di Sviluppo dei Caraibi.
Inoltre riguarda la cooperazione nel tema della riduzione dei rischi per i disastri tra i vari temi. (Trduzione GM – Granma Int)