ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Fernando-Haddad-PT-Brasile . Photo: Granma

Il Partito dei Lavoratori  (PT) del Brasile  ha presentato il piano di  Governo  che Fernando Haddad, candidato e sostituto del leader popolare Luiz Inácio Lula da Silva, implementerà se vincerà la seconda tornata elettorale il 28 ottobre prossimo.
«Il Brasile Felice di Nuovo» è il nome del programma che ha l’obiettivo di instaurare nuovamente la democrazia nel paese sudamericano, ha informato  Telesur.
«Il Brasile tornerà a dare posti di lavoro in breve tempo, valuterà di nuovo il salario minimo e stimolerà l’economia popolare con investimenti pubblici», riferisce il piano.
In questo punto il programma garantisce l’appoggio dello Stato a tutti coloro che desiderano produrre, con il fine di recuperare la capacità industriale, la diversità economica ed energetica in forma sostenibile, ostacolando le privatizzazioni e recuperando le imprese pubbliche.
Con il proposito di realizzare una migliore dstribuzione della rendita, della richezza a della giustizia sociale, si prevedono le riforme strutturali necessarie nell’economico, nel politico e nel sociale.
«Il governo di Haddad propone una riforma tributaria orientata dai principi della progressività, la semplicità, l’efficienza e il fomento della transizione ecologica», indica ancora il testo.
Di fronte a una nuova società del XXI secolo, il governo di Haddas considera importante promuovere un’economia giusta in armonia con l’ambiente (GM – Granma Int.)