ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il Contingente Internazionale dei Medici Specializzati nello Scontro con i Disastri e le Gravi  Epidemie Henry Reeve riceverà il prossimo 26 maggio il premio di salute pubblica assegnato dall’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS), come riconoscimento al  lavoro solidale di Cuba in materia di salute.
Il premio -che si assegna a persone, istituzioni e organizzazioni governative per apporti meritevoli nel campo della salute pubblica, costituisce un elogio al lavoro realizzato da circa 2650 collaboratori della salute cubana che hanno affrontato in Sierra Leone, Liberia e Guinea, l’epidemia del virus dell’Ebola.
In questo momento il  Contingente Henry Reeve- creato dal leader della Rivoluzione Fidel Castro Ruz il 19 settembre del 2005, sta prestando aiuto sanitario a Piura, regione del nord del Perù colpita da piogge torrenziali.
Il ministro cubano di Salute pubblica Roberto Morales Ojeda, che ha raggiunto Ginevra la notte di sabato 20, alla guida della delegazione dell’Isola che partecipa alla 70ª Assemblea Mondiale della Salute, parteciperà alla cerimonia della premiazione.  
Le sessioni dell’Assemblea che è il principale organo della OMS, si svolgeranno dal 22 al 31 maggio.
Il ministro parteciperà alle riunioni generali dell’incontro, realizzerà incontri di lavoro con altri capi delle delegazioni presenti e sarà presente nella tradizionale riunione dei ministri di salute dei paesi membri del Movimento dei Paesi Non Allineati, ha informato un comunicato della Missione permanente di Cuba a Ginevra.
Nel programma della 70ª Assemblea Mondiale della Salute si prevedono il dibattito d’importanti temi dell’agenda di salute globale e l’elezione del successore, uomo o donna, della dottoressa Margaret Chan, direttrice  generale della OMS, che termina il suo secondo mandato al fronte dell’organizzazione
( Traduzione GM – Granma Int.)