ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

NAZIONI UNITE.- Nella sede della Missione Permanente presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite, si è svolta la cerimonia della firma dell’Accordo di Ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra il Governo della Repubblica di Cuba e il Governo del Regno del Marocco.
Alla  firma dell’accordo ha partecipato per la parte cubana  Anayansi Rodriguez Camejo e per la parte marocchina,  Omar Hilale, tutti e due ambasciatori straordinari e plenipotenziari, rappresentanti permanenti dei loro paesi presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite.
I due governi hanno proceduto al ristabilimento di queste relazioni, guidati dalla volontà reciproca di sviluppare relazioni d’amicizia e di cooperazione tra i due paesi in ambito politico, economico, culturale e altro.
Con questo accordo i due paesi hanno ratificato che il ristabilimento delle relazioni diplomatiche si realizza in corrispondenza con i principi e i sacri propositi della Carta delle Nazioni Unite e il Diritto Internazionale e in conformità con lo spirito e le norme stabilite nella Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche del 18 aprile del 1961. (Traduzione GM – Granma Int.)