ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Caracas - Il presidente dell’Assemblea Nazionale del Venezuela, Diosdado Cabello, ha affermato che di fronte all’aggressione economica che la destra del paese sta provocando, la Rivoluzione bolivariana riconosce solamente il potere che emana dal popolo.

Photo: AVN

Cabello ha segnalato che il Venezuela non riconosce alcun potere finanziario, economico mediatico o divino, ma solo il potere popolare ed ha aggiunto che la Federazione della Camera e le Associazioni del Commercio e Produzione, così come la gerarchia ecclesiastica del paese, sono partiti della destra.

Il presidente dell’Assemblea Nazionale venezuelana ha sottolineato l’espressione di democrazia di cui sono state protagoniste le forze bolivariane domenica 19, quando sono stati presentati i canditati del Partito Socialista.

Diosdado Cabello ha aggiunto che chi voterà per i nostri deputati nelle elezioni primarie del prossimo 28 giugno, voterà per il progetto bolivariano, socialista e Chavista.

(Traduzione GM – Granma Int.)